As Gravina
As Gravina
Calcio

L'AS Gravina cade a Bitetto

Partita a due facce per i gialloblù

E' arrivata una sconfitta nell'undicesima giornata di campionato per l'AS Gravina in quel di Bitetto. La formazione gialloblù si è dovuta arrendere davanti alla formazione di casa in una partita dal doppio volto che ha visto il Bitetto andare a riposo già sul 2-0 dopo un buon primo tempo. Nella ripresa non è bastato il forcing gravinese. Tante le occasioni create dagli uomini di Mister Di Mauro che di certo non sono stati fortunati. Ma passiamo alla cronaca:


L'allenatore del Gravina ripropone lo stesso undici che ha fermato l'Ostuni al Comunale. L'unica variante è Iannuzziello esterno alto di centrocampo e Cardano dirottato in attacco accanto a Cifarelli. La prima conclusione è proprio del capitano Cardano dopo una trentina di secondi. Il Bitetto risponde subito chiamando all'uscita Giampetruzzi dopo un insidiosissimo corner. I granata di Mister Soranno giocano bene sulle fasce e creano non pochi problemi alla retroguardia gravinese. Nelle file gialloblù, da evidenziare il buonissimo inizio di Iannuzziello. Al 20' si rivede il Gravina con una conclusione sballata di Graziadei. Il Bitetto però aumenta il ritmo ed al 24' passa con Glorioso che messo davanti a Giampetruzzi da Bordoni, conclude al volo e porta in vantaggio la propria formazione. La reazione del Gravina arriva tre minuti dopo: Cifarelli, lanciato a rete, tenta un tiro dal limite che termina alto. Buona occasione per l'attaccante altamurano che nell'occasione viene disturbato da un difensore del Bitetto. La formazione di casa insiste sugli esterni, in particolare spinge forsennatamente sulla destra con Tortelli, supportato da Bordoni, che mette in grande difficoltà Centonze. Il gol però arriva da fuori area, appena dopo la mezz'ora, grazie ad una non irresistibile conclusione di Bordoni che coglie di sorpresa Giampetruzzi. Raddoppio Bitetto. Al 39' Tortelli insiste sulla destra e mette al centro un interessante pallone che H. Meta mette in angolo di testa. Nel primo minuto di recupero è ancora tortelli che affonda nuovamente sull'out di destra, rientra sul sinistro e conclude a rete. La sua conclusione verrà respinta da Giampetruzzi. Si va a riposo col Bitetto in vantaggio 2-0. Nella ripresa ci si attende la reazione del Gravina.


Nella seconda frazione, fuori l'infortunato Gaio e dentro Vitale. Centonze fa capire a Tortelli che la musica è cambiata ed al 1' tenta un improbabile tiro-cross che termina in angolo. Mister Soranno intanto richiama l'acciaccato Glorioso. Al 5' ci prova Cardano su punizione. Bonavita mette in angolo. Sugli sviluppi del corner H. Meta ci prova di testa ma il suo tentativo termina alto. Due minuti dopo nuovo corner battuto da Cardano, Vitale di controbalzo calcia a rete ma la palla viene respinta da un giocatore del Bitetto ben posizionato sul palo. Buona occasione per i gialloblù. Il Gravina spinge. Poco prima del 10', Cardano fa partire uno splendido cross dalla destra per Iannuzziello ben posizionato sul secondo palo. Il baby gialloblù ci prova di testa ma non inquadra la porta, semi-sguarnita, difesa da Bonavita. Il Bitetto si rivede dopo il primo quarto d'ora con una conclusione schiacciata di Porcaro che non impensierisce Giampetruzzi. Poco dopo, fuori Graziadei dentro Picerno. Il Gravina continua a spingere ed al 16' si vede non concedere un rigore lampante su Cifarelli, bravo a saltare due uomini ed atterrato proprio dal secondo difensore granata. Per l'arbitro però si può continuare a giocare. Al 26' ci prova anche Quattromini. La sua conclusione però, viene deviata da un difensore del Bitetto e termina di poco alla destra di Bonavita. Dieci minuti dopo punizione dal limite di Cardano, miracolo di Bonativa. L'estremo difensore del Bitetto toglie praticamente il pallone dalla porta facendo urlare al gol tutti i sostenitori gialloblù. Nel finale tenta la fortuna anche Cifarelli, prima con un bel diagonale dalla destra e poi con una ribattuta a due passi dalla porta respinta sulla linea, con il volto, da Mastrolilli. Nell'ultimo minuto di recupero espulso P. Vischio per un fallaccio su Picerno, che alcuni minuti prima s'era reso protagonista di un'entrataccia su Tortelli da giallo.


Il Gravina viene sconfitto a Bitetto, su di un campo che non ha portato mai bene. La formazione di Mister Di Mauro deve sicuramente ripartire dal secondo tempo. Nella prima frazione, il Bitetto ha avuto vita facile. Il centrocampo gialloblù non ha brillato,mandando in difficoltà la retroguardia. Centonze in particolare ha avuto non pochi problemi nella marcatura di un imprendibile Tortelli. Nella ripresa, con l'uscita di Glorioso, il ritorno di Cardano sulla destra e l'inserimento sulla stessa fascia di Vitale le cose sono cambiate. Purtroppo i gialloblù sono stati anche sfortunati. Pessima la prova dell'arbitro che non concede un nettissimo rigore a Cardano e compagni. Nelle file gravinesi, buone le prove del solito capitano Cardano e di Iannuzziello, nettamente in ripresa dopo l'opaca prestazione con l'Ostuni. Domenica nuova trasferta in quel di Palagiano. Le prime stanno fuggendo via e per non perderle di vista bisogna tornare a vincere già domenica.



Bitetto: Bonavita, Costanzo, Giuliani, Glorioso (50' Di Cosola), Stringano, A. Vischio, Tortelli, Mastrolilli, Bordoni (57' Carbone), Porcaro (82' Delle Noci), P. Vischio. A DISPOSIZIONE: Di Gioia, Rafaschieri, Rosati, Santeramo. ALLENATORE: Soranno.

AS Gravina: Giampetruzzi, Gaio (46' Vitale), Centonze, Quattromini, H. Meta, Cirrottola, Iannuzziello (Di Benedetto), G. Stano, Cardano, Graziadei (58' Picerno), Cifarelli. A DISPOSIZIONE: Lagreca, D. Abruzzese, Pestrichella, Goffredo. ALLENATORE: Di Mauro.

Reti: 24' Glorioso,31' Bordoni (B).

Ammoniti: 21' Mastrolilli (B), 74'Picerno (G).

Espulsi: 94' P. Vischio (B)

La gara è stata diretta dal sig. Gabriele Totaro della sezione di Lecce.

Ufficio Stampa AS Gravina
  • AS Gravina
Altri contenuti a tema
As Gravina, arriva il Bitonto As Gravina, arriva il Bitonto Con la vice-capolista debutto per Mister Ragone
As Gravina, brutto ko a Putignano As Gravina, brutto ko a Putignano I padroni di casa si impongono con un sonoro 4-0
As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" Gialloblù a caccia della prima vittoria in campionato
As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca Termina 1 a 1 la gara al San Pio
Ancora rifiuti in zona fiera Ancora rifiuti in zona fiera Un mese dopo la prima segnalazione, nulla è cambiato
As Gravina, buona la prima in Coppa Puglia As Gravina, buona la prima in Coppa Puglia Un goal di Cataldi decide il match con gli ultrattivi
AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia I gialloblu impattano contro il Tolve ma battono gli Ultrattivi
AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale “Soluzione efficiente e poco costosa”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.