As Gravina
As Gravina
Calcio

As Gravina, buona la prima in Coppa Puglia

Un goal di Cataldi decide il match con gli ultrattivi

È bastato un goal al 10' di Cataldi all' AS Gravina per avere la meglio dei cugini altamurani degli Ultrattivi nell'andata di Coppa Puglia. Un Gravina fortemente rimaneggiato che ha disputato comunque una buona gara, sopratutto nella prima frazione, dove avrebbe potuto chiudere il passaggio del turno.
Patella deve fare a meno dei pilastri H. Meta, Graziadei D. e Fiorino oltre agli squalificati Di Matera e Iannuzziello. Ridisegna così lo schieramento varando un 4-3-3 con Cardano prima punta e Cataldi e Di Benedetto ai suoi fianchi. Il centrocampo è guidato da Abruzzese C. con Pellicciari Giò. sul centro- destra e Abruzzese D. interno sinistro. Il reparto arretrato è diretto dal neo- acquisto Cirrottola che fa coppia con l' under Barbuto. Picerno e Chiaradia sono gli esterni di difesa a protezione dell' estremo difensore Lagreca. L' avvio vede gli altamurani subito pimpanti che vanno vicini al vantaggio dopo pochi secondi con Rotunno che chiama Lagreca ad un grande intervento ravvicinato. I gialloblù dopo aver superato lo shock iniziale prendono in mano il centrocampo e cominciano a macinare gioco andando vicino al gol con Cataldi ben servito da Pellicciari. È il preludio del goal.

Al 10' su rimessa laterale dalla sinistra di Abruzzese D., Cataldi viene dimenticato dalla difesa biancorossa ed è lesto ad insaccare. Lo stesso Cataldi potrebbe raddoppiare qualche minuto dopo ma Quaratino compie un autentico miracolo. Gli uomini di mister Colonna si fanno pericolosi sopratutto su calcio da fermo sfruttando le lunghe leve dei propri uomini in campo. Sul finire di tempo è Cardano ad andare vicino alla rete con una splendida rovesciata che sfiora l'incrocio dei pali. Termina qui il primo tempo. Nella ripresa il caldo e le gambe ancora imballate hanno la meglio sul match.

Diventa protagonista, quindi, il direttore di gara che ammonisce con eccessivo rigore i padroni di casa. A fine gara saranno ben 8, un numero davvero considerevole visto il clima e la grande correttezza in campo. Negli ultimi minuti la gara si riaccende. Ci prova prima l' ex Laurieri a sorprendere Lagreca e capita ancora a Cataldi la grande chance del raddoppio ma Quaratino è ancora super. Vittoria importante questa per i ragazzi di mister Patella. Vincere aiuta a vincere si dice nel gergo calcistico. C'è molto da lavorare e migliorare senz'altro ma i risultati aiutano a farlo in maggiore tranquillità. A breve ricomincia il campionato. Di scena al "Comunale" ci sarà il neo- promosso Real Gioia.

UFFICIO STAMPA AS GRAVINA
  • AS Gravina
Altri contenuti a tema
As Gravina, arriva il Bitonto As Gravina, arriva il Bitonto Con la vice-capolista debutto per Mister Ragone
As Gravina, brutto ko a Putignano As Gravina, brutto ko a Putignano I padroni di casa si impongono con un sonoro 4-0
As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" Gialloblù a caccia della prima vittoria in campionato
As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca Termina 1 a 1 la gara al San Pio
Ancora rifiuti in zona fiera Ancora rifiuti in zona fiera Un mese dopo la prima segnalazione, nulla è cambiato
AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia I gialloblu impattano contro il Tolve ma battono gli Ultrattivi
AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale “Soluzione efficiente e poco costosa”
AS Gravina, confermato Patella si punta a migliorare AS Gravina, confermato Patella si punta a migliorare “L'intenzione è di dare continuità al progetto”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.