Vino
Vino
Pubblicità

Festival Radici del Sud

Un vino gravinese tra i finalisti. Il suo nome: Fiano 2010 della cantina Botromagno

Oltre 140 i produttori vitivinicoli provenienti da Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia che hanno partecipato al Festival "Radici del Sud" la cui premiazione ha visto al vertice della categoria Bianchi da uve Bombino, Fiano e Minutolo, il Fiano 2010 dell'azienda agricola Botromagno di Gravina che ancora una volta si afferma come leader in Puglia nella produzione di vini di alta gamma.
A ritirare il premio in rappresentanza della famiglia, l'avv. Beniamino D'Agostino, titolare della cantina gravinese.

Obiettivo del festival: valorizzare i vitigni autoctoni del Sud Italia, portando alla riconoscibilità ed identità dei vitigni delle singole regioni. "Il metro di valutazione non si è fermato alla sola analisi organolettica, bensì, si sono valutati anche l'autenticità, la tipicità e la corrispondenza del bicchiere ai territori d'origine" - racconta D'Agostino.

Istituzioni, produttori, addetti ai lavori e giornalisti italiani e stranieri hanno decretato i finalisti della rassegna organizzata dai noti giornalisti enogastronomici Franco Ziliani e Luciano Pignataro, durante la quale è stata anche presentata la Guida dei Vini di Radici alla presenza di oltre 350 persone che hanno potuto assaggiare circa 240 vini e conoscerne direttamente i produttori.
  • Cantine Botromagno
Altri contenuti a tema
5 Il vino gravinese sbanca negli Stati Uniti Il vino gravinese sbanca negli Stati Uniti Per la seconda volta, registrano nuovamente il sold out alle tre cene a "4 Mani"
Torna l’appuntamento di “Cantine aperte” Torna l’appuntamento di “Cantine aperte” Tra le cantine partecipanti, le Cantine Botromagno
Ancora un riconoscimento alle cantine Botromagno Ancora un riconoscimento alle cantine Botromagno Dopo il Pier delle Vigne, tocca al Gravina DOC 2012
Un prestigioso riconoscimento alle cantine Botromagno Un prestigioso riconoscimento alle cantine Botromagno Pier delle Vigne apprezzato da Luciano Pignataro
Le Cantine Botromagno a Milano Le Cantine Botromagno a Milano “Murgia in terracotta”: la manifestazione milanese
Il Gravisano Passito 1992 recensito nel nuovo sito Slow Food Il Gravisano Passito 1992 recensito nel nuovo sito Slow Food Indicato come uno dei vini dolci migliori al mondo
A spiccare tra le 137 aziende pugliesi presenti al Vinitaly, un’azienda gravinese A spiccare tra le 137 aziende pugliesi presenti al Vinitaly, un’azienda gravinese Le Cantine Botromagno alla fiera di Verona
Il Pier delle Vigne tra i vini d’eccellenza Il Pier delle Vigne tra i vini d’eccellenza Il prodotto di Cantine Botromagno nella guida 2011 de L’Espresso
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.