Tribunale di Bari
Tribunale di Bari
Cronaca

Bancarotta da 4,3mln per la società ParcoLafenice

Concluse le indagini della Procura

La Procura presso il Tribunale di Bari ha chiuso le indagini sulla presunta bancarotta della società 'Parco Lafenice srl' di Gravina in Puglia, titolare dell'omonima sala ricevimenti.

Secondo quanto riferito dall'agenzia Ansa ai tre ex amministratori unici, Silvia Chiarulli, Francesco Sportelli e Carlo Marinò, e ai due ex amministratori di fatto, Giacomo Zingariello e Michele Ariani, il pm Fabio Buquicchio contesta il reato di concorso in bancarotta fraudolenta aggravata per aver dissipato fra il 2010 e il 2013 (data del fallimento) beni aziendali per complessivi 4,3 milioni di euro.

In particolare, nel 2011 sarebbe stato ceduto un ramo di azienda (ristorante, albergo e sala ricevimenti) con due distinte operazioni di vendita in favore della società 'Primafila srl', amministrata - secondo la magistratura barese - da Zingariello e Ariani, amministratori di fatto di 'Parco Lafenice'. La cessione di beni mobili e immobili si sarebbe conclusa con il solo pagamento in contanti di 1,5mln di euro a fronte di un valore stimato in 4,3mln.
  • Tribunale di Bari
Altri contenuti a tema
Criminalità murgiana, 11 condanne e 22 assoluzioni Criminalità murgiana, 11 condanne e 22 assoluzioni Dopo dieci anni si conclude il processo per un traffico di droga
Inchiesta "Pandora", chieste 91 condanne per associazione mafiosa Inchiesta "Pandora", chieste 91 condanne per associazione mafiosa Alla sbarra i clan di Bari che hanno dominato nella provincia, anche a Gravina
A rischio di chiusura l'ufficio del giudice di pace A rischio di chiusura l'ufficio del giudice di pace Manca il personale. Il Comune deve correre ai ripari e risponde al Tribunale di Bari
Trasferire nel Tribunale di Altamura altri uffici pubblici Trasferire nel Tribunale di Altamura altri uffici pubblici L'onorevole Ventricelli a confronto con il Ministro
1 Gemelli nati disabili, il tribunale di Bari riconosce gli errori dei medici Gemelli nati disabili, il tribunale di Bari riconosce gli errori dei medici Regione condannata a pagare 4,5mln di euro alla famiglia
Processo Tradeco, la giunta approva la costituzione di parte civile Processo Tradeco, la giunta approva la costituzione di parte civile Tre gli imputati per frode e abuso d’ufficio ai danni del Municipio
Riaprire il caso sulla morte di Ciccio e Tore Riaprire il caso sulla morte di Ciccio e Tore Filippo Pappalardi presenta ricorso contro l’archiviazione disposta dal Tribunale dei minori
Scuola Montemurro: intervenga il Prefetto Scuola Montemurro: intervenga il Prefetto L'accusa di Casareale: lo studio geologico snobbato dall'Utc
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.