calcio05
calcio05
Altri sport

Tris gravina: sconfitta meritata a Taranto.

Prosegue l’andamento disastroso in trasferta per la Tris.

Finisce 6-2 al Palafiom la sfida tra Futsal Taranto e la Tris Gravina; i troppi svarioni difensivi e la maggior verve degli avversari costringono la Tris a tornare a casa, ancora una volta, a mani vuote. Mister Vitulli come ormai consuetudine, deve far fronte a numerose assenze (Aruanno per squalifica e Moliterno per infortunio) a cui si aggiunge quella dell'ultim'ora di Junior da Silva; quintetto composto quindi da Zeverino, Nuzzaco, Mercadante, Sardone e Laterza. Le redini della partita vengono subito prese in mano dalla Futsal taranto che si rende pericolosa in più occasioni dalla distanza con Albano, il quale si rivelerà l'autentico mattatore dell'incontro. Il vantaggio tarantino giunge al 9' con una deviazione sfortunata di Nuzzaco che inganna Zeverino. Un minuto dopo azione fotocopia dalla parte opposta con Valentini che emula Nuzzaco e infila il proprio portiere. Al 16' torna in vantaggio la Futsal Taranto grazie ad un rigore trasformato da Albano.La risposta della Tris sta tutta in un tiro da fuori del solito Nuzzaco. Prima della fine del tempo la Tris trova in modo di farsi praticamente gol da sola: Sebastiano e Laterza tentennano nello spazzare la palla che finisce tra i piedi di Urgesi e realizza ringraziando per il cadeau.
Il secondo tempo ricomincia sulla falsariga del primo: al 3' è ancora Albano ad inventare, regalando una palla sul secondo palo da spingere solo in rete per Laterza. Il quarto gol dei padroni di casa sembra spronare leggermente la Tris, che accorcia le distanze con un rigore trasformato magistralmente da Nuzzaco. Qualche minuto dopo è Sardone a rendersi pericoloso ma il suo tiro finisce di poco fuori. Le speranze di rimonta della squadra di Vitulli vengono bloccate dall'uno-due firmato prima da Urgesi con un bel tiro di punta e poi grazie alla realizzazione del terzo rigore di giornata da parte del giovane Laterza. I minuti finali regalano due belle parate: una di Masiello su capitan Laterza, l'altra di Zeverino su Urgesi. Finisce 6-2 una partita dominata per larghi tratti da una Futsal Taranto spigliata e più incisiva, che ha messo in difficoltà la retroguardia gravinese apparsa poco attenta in più di un'occasione. La Tris Gravina, come spesso è accaduto in questa stagione, in trasferta sembra completamente un'altra squadra; bisognerà certamente invertire questo trend terribile perché la salvezza passa anche dalle vittorie in terra esterna. Il calendario purtroppo non riserva grandi notizie per la prossima trasferta: Sabato prossimo i nostri ragazzi saranno di scena in casa dell'ormai vincitrice del campionato LC Five Martina, con la speranza che gli uomini di Souza mollino un po' la presa su un campionato ormai stravinto e dominato in lungo e in largo. Nel frattempo non ci resta che complimentarci ulteriormente con i nostri prossimi avversari per la meravigliosa conquista, da parte dei loro ragazzi, della Coppa Italia Under21 Nazionale.

Ufficio Stampa
Tris Gravina

Futsal Taranto – Tris Gravina 6 – 2

Futsal Taranto: Masiello, Iacovone, Sardiello, Laterza, Valentini, Coratini, Orlandi, Albano, Urgesi, L'Ingesso, Carlucci.
All. Susco

Tris Gravina :
Zeverino, Nuzzaco, Bellarte, Mercadante, Sangirardi, Sebastiano, Lorusso, Sardone, Laterza, Topputo, Lombardi.
All. Vitulli

Arbitri: Sallustro Michele (Sez. di bari); De Palma Daniele (Sez. di Molfetta)
Marcatori: Aut. Nuzzaco (FT), Aut. Valentini (TG), Albano (FT), Urgesi (FT); Laterza (FT), Nuzzaco (TG), Urgesi (FT), Laterza (FT)
Ammoniti: Zeverino (TG) ; Albano (FT)
Espulsi: nessuno
Recupero: 1° tempo : 2' ; 2° tempo :1'
  • Tris Gravina
Altri contenuti a tema
Tris Gravina: un match che vale una stagione Tris Gravina: un match che vale una stagione Arriva il Noci allo Sporting per la semifinale dei playout
Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Gialloblù già ai play-out,ma costretti a vincere perchè...
Tris Gravina avanti così ! Tris Gravina avanti così ! Junior Da Silva e Topputo trascinano alla vittoria i gialloblù
Tris Gravina, attenta all’Azetium Tris Gravina, attenta all’Azetium Ultimo match casalingo per i gialloblù
Tris Gravina: annientato il F.Messapia Tris Gravina: annientato il F.Messapia Ancora residue possibilità di salvezza diretta per i gialloblù
Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Ultima chiamata per agguantare la salvezza diretta
Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà I gialloblù in caduta libera in classifica.
Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Per i gialloblù l’unico obiettivo sono i 3 punti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.