iconatris 7
iconatris 7
Calcio a 5

Tris Gravina avanti così !

Junior Da Silva e Topputo trascinano alla vittoria i gialloblù

Seconda vittoria consecutiva per la Tris Gravina, che batte con il risultato di 8 a 4 l'Azetium Rutigliano. La squadra di Vitulli mantiene cosi l'11° posizione e restano invariati i distacchi, viste le vittorie delle dirette rivali alla salvezza. Per quanto concerne la gara,i gialloblù hanno faticato nella prima frazione, per poi dilagare nella seconda mezz'ora.

Passiamo alla cronaca del match: Vitulli schiera dal 1' Zeverino, Topputo,Aruanno,Mercadante e Junior Da Silva; risponde Dell'Edera con Valenzano,Pondrandolfo,Sciannamblo,Sabato e Ferdinelli. Avvio subito nel segno dei gialloblù: Junior Da Silva è letteralmente scatenato, e porta già nei primi 5' la squadra sul 2 a 0. Azetium stordita, e la Tris potrebbe approfittare con Aruanno, che colpisce il palo dal limite dell'area. L'Azetium è guardinga, ma è micidiale nelle ripartenze al 13' con Peschetola che accorcia le distanze e 2 minuti dopo con Ferdinelli, bravo su punizione a piazzare nel sette la palla. I gialloblù reagiscono immediatamente,con il centrale gravinese Michele Topputo che porta i suoi nuovamente in vantaggio. I ritmi calano per qualche minuto, ma i padroni di casa hanno voglia di chiudere il match ed al 25' è ancora Topputo a gonfiare la rete avversaria, servito da Da Silva: proprio quest'ultimo, in giornata di grazia, al 28' sfrutta al meglio un assist di Aruanno per arrotondare il risultato. Il match sembra chiuso, ma i ragazzi di Dell'Edera hanno ancora la forza di reagire nei minuti finali del primo tempo con Sciannamblo e Sabato che fissano il risultato sul 5-4.

La seconda frazione vede una Tris più concentrata, dedita a risolvere al più presto il match: ci prova Mercadante in un paio di occasioni, Aruanno, ma Valenzano è bravo a chiudere ogni angolo, fino al 15' quando Giampiero Sardone sigla la 6° rete per i murgiani. Da qui l'Azetium si spegne, e lascia completamente il palcoscenico agli uomini di Vitulli: al 21' è ancora Sardone protagonista,dove lancia a rete Topputo bravo negli inserimenti e soprattutto a non sbagliare davanti a Valenzano. Infine al 27' è capitan Laterza a regalare l'ultima gioia della giornata,con una grande progressione sulla fascia, scarica in mezzo all'area una palla tesa, che trova la sfortunata deviazione di Ferdinelli, nulla da fare per Valenzano.

Ottima prestazione per gli uomini di Vitulli, che dal 1' all'ultimo minuto hanno dato l'impressione di aver legittimato il risultato, seppur contro una squadra già retrocessa, ma che si è giocata le sue chance fino all'ultimo. Da sottolineare la prova di Michele Topputo, chiamato a sostituire in difesa Alessandro Nuzzaco, reduce da una botta alla caviglia in quel di Brindisi. Ora i gialloblù sono chiamati all'ultima fatica stagionale, in una trasferta difficile contro il Città di Bari di Tommy Alessandrino.


Quindi gli allenamenti riprenderanno nella giornata di martedi in vista dell'ultimo impegno ufficiale della stagione.

Il prossimo appuntamento è fissato a sabato alle ore 16,00 presso il campo "A. De Palo" per l'ultima giornata di campionato, Città di Bari – Tris Gravina.


Ufficio Stampa
Tris Gravina
Tris Gravina – Azetium Rutigliano 8 – 4

Tris Gravina :. Zeverino, Topputo, Nuzzaco, Aruanno, Mercadante, Laterza, Sardone,Da Silva,Lorusso Sebastiano, Sangirardi, Ferrante. All. : Vitulli

Azetium Rutigliano :Valenzano,Pondrandolfo, Peschetola,Putignano,Sciannamblo,Del Giudice,Sabato, Ferdinelli. All: Dell'Edera

Arbitri: Michele Di Pace (sez. di Barletta) ; Massimo Portoghese (sez. di Bari)
Marcatori: 1' Da Silva (T.G.), 5' Da Silva (T.G.), 13' Peschetola (A.R.), 15' Ferdinelli (A.R.), 16' Topputo (T.G.), 25' Topputo (T.G.), 28' Da Silva (T.G.), 29' Sciannamblo(A.R.), 30' Sabato (A.R.) ; 45' Sardone (T.G.), 51' Topputo (T.G.), 57' Ferdinelli (autogol,T.G.) .

Ammoniti: Topputo (T.G.), Ferdinelli (A.R.)
Espulsi: nessuno

Recupero: 1° tempo: 2' ; 2° tempo: 2';

  • Tris Gravina
Altri contenuti a tema
Tris Gravina: un match che vale una stagione Tris Gravina: un match che vale una stagione Arriva il Noci allo Sporting per la semifinale dei playout
Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Gialloblù già ai play-out,ma costretti a vincere perchè...
Tris Gravina, attenta all’Azetium Tris Gravina, attenta all’Azetium Ultimo match casalingo per i gialloblù
Tris Gravina: annientato il F.Messapia Tris Gravina: annientato il F.Messapia Ancora residue possibilità di salvezza diretta per i gialloblù
Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Ultima chiamata per agguantare la salvezza diretta
Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà I gialloblù in caduta libera in classifica.
Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Per i gialloblù l’unico obiettivo sono i 3 punti
Tris serve un’impresa contro l’Lc Five Tris serve un’impresa contro l’Lc Five Per i gialloblù impegno proibitivo
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.