tris preparazione
tris preparazione
Calcio

Tris Gravina: al via la stagione ufficiale

Iniziata la preparazione per la stagione 2010/2011

È partita ufficialmente lunedì 23 agosto la stagione 2010/2011 della Tris Gravina. La squadra, se pur ancora non al completo, si è ritrovata presso il centro sportivo "Sporting Club" di Gravina, per iniziare la preparazione in vista della nuova stagione, agli ordini di mister Gallo e del suo staff. Il tecnico altamurano, alla seconda stagione sulla panchina murgiana, potrà contare su altri tre nuovi acquisti che vanno a rinforzare ulteriormente la rosa a sua disposizione: Vito Saccente, Da Silva Junior e Pasquale Tubito.

Il primo è una vecchia conoscenza della Tris Gravina avendo disputato con la maglia giallo-blu la seconda parte della scorsa stagione, in prestito dal Pellegrino Sport ma che da quest'anno passa alla società del presidente Capone a titolo definitivo. Volti completamente nuovi per la Tris quelli di Pasquale Tubito, estremo difensore classe 1988, proveniente dal Deportivo Matera, dove ha disputato la seconda parte della scorsa stagione, con presenze anche in serie B e di Nilson Laurencio Da Silva Junior, per tutti "Junior", esperto pivot brasiliano, da anni ormai trapiantato ad Altamura, primo straniero nella storia della Tris Gravina e che nella scorsa stagione si è diviso tra Team Apulia e Pellegrino Sport.

Queste le impressioni dei diretti interessati.
Vito Saccente: "Sono entusiasta di poter iniziare questa nuova stagione con la Tris Gravina. Dopo i sei mesi della passata stagione trascorsi in questa società, ho capito che dovevo fare di tutto per continuare a far parte di questo fantastico gruppo, composto da persone veramente speciali. Spero di non deludere nessuno perché so che la società e il mister fanno molto affidamento su di me. Un grazie particolare va a mister Gallo e al suo staff che mi hanno aiutato a risolvere l' intricata situazione venutasi a creare con la mia ex società e alla dirigenza della Tris che ha dimostrato in più di un'occasione di credere fortemente nelle mie doti".

Junior: "Dopo la sfortunata esperienza della scorsa stagione segnata da un brillante inizio e molti minuti giocati con il Team Apulia, squadra poi ritirata dal campionato nella C1 lucana, e da una seconda parte con poche presenze nelle fila della Pellegrino Sport, in serie B, ero alla ricerca di una squadra che mi potesse offrire qualche garanzia in più e così è arrivato l'incontro con la dirigenza della Tris Gravina, squadra ormai affermata nella C1 pugliese. Ho trovato un ambiente molto accogliente e una rosa sicuramente molto competitiva. Inoltre ho anche la fortuna di conoscere molto bene alcuni compagni di squadra con i quali ho condiviso la brutta esperienza del ritiro della squadra, quando era nelle prime posizioni e che, come me, sposando il progetto "Tris" cercheranno l'immediato riscatto. Secondo me quest'anno ci sono i giusti presupposti per far bene e per puntare in alto perché ho già avvertito sensazioni positive sin dai primi incontri con lo staff e la dirigenza".

Pasquale Tubito: "Ho avuto ottime impressioni già prima del mio arrivo perché avevo sentito molto parlare della Tris come una società molto seria e, infatti, dopo il mio approdo in squadra ho potuto costatare che è effettivamente così, tutto organizzato, tutto come deve essere. Inoltre giocare in un gruppo formato da ottimi giocatori come Sardone, Saccente, Mercadante, Junior e molti altri, mi fa molto piacere per non parlare da chi guida questo gruppo, mister Nicola Gallo. In lui ho trovato un allenatore giovane, deciso, preparato e senza paura, uno tra i migliori allenatori che ci sono in circolazione, rappresenta il giusto completamento per un gruppo e una società decisa a crescere e combattere contro tutti. In poche parole mister Gallo è lo specchio dell'anima di questa squadra che rispecchia molto il mio carattere da giocatore e da uomo deciso e determinato. Spero di poter dare una grossa mano a tutti".

Nonostante questi rinforzi la società non esclude ulteriori colpi di mercato che, per quanto riguarda la Tris, sarà aperto fino all'ultimo giorno utile per i trasferimenti.
Infine, programmate le prime due amichevoli, entrambe in trasferta, la prima per sabato 4 settembre contro il Futsal Giovinazzo, squadra di serie B, con inizio alle ore 17,00 e la seconda sul campo del Real Molfetta, altra compagine di serie B, per mercoledì 8 settembre con inizio alle ore 21,00.

Tris Gravina
Ufficio Stampa
Domenico Olivieri
  • Stagione
  • Tris Gravina
Altri contenuti a tema
Tris Gravina: un match che vale una stagione Tris Gravina: un match che vale una stagione Arriva il Noci allo Sporting per la semifinale dei playout
Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Gialloblù già ai play-out,ma costretti a vincere perchè...
Tris Gravina avanti così ! Tris Gravina avanti così ! Junior Da Silva e Topputo trascinano alla vittoria i gialloblù
Tris Gravina, attenta all’Azetium Tris Gravina, attenta all’Azetium Ultimo match casalingo per i gialloblù
Tris Gravina: annientato il F.Messapia Tris Gravina: annientato il F.Messapia Ancora residue possibilità di salvezza diretta per i gialloblù
Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Ultima chiamata per agguantare la salvezza diretta
Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà I gialloblù in caduta libera in classifica.
Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Per i gialloblù l’unico obiettivo sono i 3 punti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.