tris
tris
Calcio a 5

Tris bella ma sfortunata: l’atletico Ruvo ringrazia

Gialloblù sconfitti di misura per 2 a 1.

Non si interrompe ancora la serie negativa della Tris in questo 2011: arriva la terza sconfitta consecutiva, questa volta ad opera dell'Atletico Ruvo di Luciano Savi. Una gara maschia, caratterizzata da un primo tempo ben equilibrato tra le due squadre, per poi dare spazio alla ripresa ad un agguerrito assalto degli uomini di mister Gallo.

Passiamo alla cronaca: la Tris Gravina deve far a meno dello squalificato Giacomo Zeverino e della defezione dell'ultim'ora di Junior da Silva, bloccato dall'influenza.Quindi quintetto iniziale formato da Lombardi tra i pali,Nuzzaco, Mercadante, Sardone ed Aruanno; i locali rispondono con Di Bitonto, Amenduni, Ruta, Drapni, Toma. Pronti via ed è subito la squadra di Piacenza a rendersi pericolosa con Drapni al 2', Lombardi si fa trovare pronto e devia in angolo. Match equilibrato e povero di azioni pericolose fino a metà tempo quando prima Aruanno e poi Mercadante al 26' si rendono pericolosissimi centrando il legno: da manuale del Futsal l'azione di Mercadante che con le sue solite incursioni si libera dell'uomo e centra l'incroncio dei pali con Di Bitonto battuto. Pare concludersi a reti inviolate la prima frazione, ma nel recupero arriva la doccia fredda: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Fabio Falco viene imbeccato ed insacca al volo, niente da fare per Lombardi, impeccabile per tutto il corso dei 60'.

La ripresa comincia sotto il segno dei gialloblù di Gallo, ma è cinico l'Atletico Ruvo a sfruttare ogni occasione: al 4'contrattacco dei biancoazzurri che conquistano palla con Drapni, approfitta dell'improvvisa disorganizzazione della retroguardia gravinese, servendo Michele Falco solo davanti all'estremo difensore Lombardi, che sfiora la palla ma inevitabilmente finisce in rete. Subito la reazione rabbiosa degli ospiti: prima Mercadante spreca a distanza ravvicinata dalla porta avversaria, poi sale in cattedra Antonio Moliterno, accorciando prima le distanze al 20' servito da Aruanno; un minuto dopo ha l'occasione per agguantare il pareggio con un gran tiro dalla distanza ma Di Bitonto smanaccia in angolo. In campo c'è solo la squadra del Presidente Capone, tenace a non mollare ed a sfruttare ogni spazio libero che lascia il remissivo Ruvo, ormai chiuso in difesa. Al 25' è ancora Moliterno a mettere in difficoltà l'estremo difensore ruvese. Intanto i direttori di gara concedono un corposo tempo di recupero (10') per via dell'infortunio occorso a Di Bitonto ad inizio ripresa:quindi il monologo gialloblù continua ed al 34' trova l'ennesimo palo con Moliterno. Sembra stregata la porta avversaria che non premia il forcing di Laterza & C. Per l'Atletico solo un'occasione degna di nota, dove il protagonista è Ruta, che quasi sorprende Lombardi con una sorta di pallonetto, ma è formidabile il 21enne gravinese a deviare in angolo, davvero ottima la sua prova nella giornata odierna:è riuscito nel difficile compito di non far pesare l'assenza di Zeverino,sicuramente uno dei migliori in campo.

Finisce cosi 2 a 1 per il team di mister Piacenza. Un risultato che lascia l'amaro in bocca per la Tris Gravina, vista la prestazione in campo. Cosi matura la 3° sconfitta consecutiva per i gravinesi che devono guardarsi alle spalle in classifica. Quindi meglio non aver rimpianti e pensare subito al prossimo match, che vedrà impegnata (tra le mura amiche dello Sporting) la squadra di Gallo contro l'Alberto di San Pietro Vernotico, in uno scontro diretto da dentro o fuori, nel quale l'imperativo sarà vincere. Appuntamento, quindi, a Sabato 29 nell'impianto dello Sporting Club con l'invito rivolto a tutti i tifosi gravinesi a sostenere al massimo la squadra.

Ufficio Stampa
Tris Gravina
Atletico Ruvo - Tris Gravina 2 – 1

Atletico Ruvo: Di Bitonto, Lobosco, Amenduni, Matera, Falco Michele, Ruta, Cassano, Andriani, Drapni, Toma, Falco Fabio, Montaruli. All. Piacenza
Tris Gravina : Lombardi, Nuzzaco, Sardone Giampiero, Aruanno, Laterza, Mercadante, Bellarte, Sangirardi, Lorusso A., Sebastiano, Moliterno. All. : Gallo

Arbitri: Castrignano Emanuele (sez. di Molfetta ) ; Mitrotti Marcello (sez. di Brindisi ).
Marcatori: 30'+1' p.t. Falco Fabio (AR),4' s.t. Falco Michele (AR),20' s.t. Moliterno (TG)
Ammoniti: Nuzzaco (TG), Mercadante (TG), Falco Fabio (AR), Moliterno(TG)
Espulsi: Nessuno
Recupero: 1° tempo : 3' ; 2° tempo : 10'
  • Tris Gravina
Altri contenuti a tema
Tris Gravina: un match che vale una stagione Tris Gravina: un match che vale una stagione Arriva il Noci allo Sporting per la semifinale dei playout
Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Bari-Tris Gravina: finale da cardiopalma Gialloblù già ai play-out,ma costretti a vincere perchè...
Tris Gravina avanti così ! Tris Gravina avanti così ! Junior Da Silva e Topputo trascinano alla vittoria i gialloblù
Tris Gravina, attenta all’Azetium Tris Gravina, attenta all’Azetium Ultimo match casalingo per i gialloblù
Tris Gravina: annientato il F.Messapia Tris Gravina: annientato il F.Messapia Ancora residue possibilità di salvezza diretta per i gialloblù
Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Tris Gravina,a Brindisi vietato sbagliare Ultima chiamata per agguantare la salvezza diretta
Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà Tris Gravina : La zona play-out è ora realtà I gialloblù in caduta libera in classifica.
Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Tris-Fovea : da qui passa la salvezza Per i gialloblù l’unico obiettivo sono i 3 punti
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.