universitàdibari
universitàdibari
Territorio

Università, chi arriva primo paga meno

Ecco le novità introdotte dal Senato accademico

"Chi prima arriva meglio alloggia", recitava un vecchio adagio.

Evidentemente la pensano così anche all'Università degli Studi di bari dove i più veloci ad iscriversi usufruiranno di sconti sulle tasse.
Il via alle immatricolazioni scatterà il prossimo 15 luglio e all'Atene garantiscono agli studenti che completeranno le pratiche di iscrizioni entro il mese di luglio uno sconto sulle tasse ovvero uno sconto di 51 euro sulla prima rata. E saranno sempre i più tempestivi a ottenere il posto assicurato in tre corsi di laurea a numero chiuso.

L'altra novità approvata dal Senato accademico riguarda l' accesso ai corsi di laurea di Scienze della comunicazione, Scienze del servizio sociale e Scienze e tecnologie agroalimentari. Aboliti i test per entrare in facoltà basterà presentarsi in fretta in segreteria: al raggiungimento del tetto massimo previsto, infatti, si stopperanno le immatricolazioni.

L'idea è quella di riempier tutti i posti disponibili raggiungendo, senza passare dalla ghigliottina dei test di ingresso, il numero di studenti massimo per ogni singola facoltà.
Le ultime novità, però, non convincono una parte degli studenti che sperano di evitare l'effetto "giungla" alle segreterie.
  • Università degli studi di Bari
Altri contenuti a tema
Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Concluse le elezioni per i nuovi Rettori nelle Università della Puglia Francesco Cupertino e Stefano Bronzini a capo del Politecnico e dell'Ateneo di Bari
Coperte al 100% le borse per gli universitari pugliesi Coperte al 100% le borse per gli universitari pugliesi Approvati gli elenchi dei meritevoli
Sinergia tra l'Università degli Studi di Bari e l'Ospedale della Murgia Sinergia tra l'Università degli Studi di Bari e l'Ospedale della Murgia Tema centrale dell'incontro tra i due enti
Esami d'avvocato 2014: nessun timore per i candidati onesti Esami d'avvocato 2014: nessun timore per i candidati onesti L'Onorevole Ventricelli interroga il Ministro Orlando
Fuggono i cervelli pugliesi Fuggono i cervelli pugliesi In quattro anni 110 ricercatori in meno nelle Università
L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca L'università di Bari raddoppia le borse per la ricerca Il CdA approva l'incremento dei finanziamenti
Luigi Sette rappresentante del Dipartimento di Medicina Luigi Sette rappresentante del Dipartimento di Medicina Un altro studente gravinse eletto a rappresentare l'Università di Bari
Un gravinese nello staff del rettore Uricchio Un gravinese nello staff del rettore Uricchio Matteo de Marinis nel Comitato Tecnico Scientifico dell'Università di Bari.
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.