Sala Consiliare del Comune
Sala Consiliare del Comune
Palazzo di città

Consigliere 5 Stelle chiedono dimissioni del sindaco

Duro attacco dopo le ultime vicende politiche

Per le ultime vicissitudini politiche che hanno creato problemi alla maggioranza di centrosinistra, le portavoce del Movimento Cinque Stelle chiedono al sindaco Alesio Valente di rassegnare le dimissioni.

Un'analisi molto dura che parte soprattutto dalla decisione dell'ex assessore Giovanni Cavallera, delegato anche per l'Ente Fiera, di lasciare l'incarico.

"Invitiamo il Sindaco - scrive il gruppo consiliare in una nota - a prendere atto che le dimissioni dell'assessore Cavallera, causate da insanabili contrasti, a dispetto delle risibili dichiarazioni di facciata, hanno segnato la dissoluzione definitiva della compagine che ha vinto le elezioni".

Le consigliere si soffermano su quanto avviene a pochi giorni dall'apertura della Fiera, appuntamento tradizionale per Gravina. "A pochi giorni di distanza l'uno dall'altro, due assessori hanno rimesso le proprie deleghe, lasciando scoperti due assessorati cruciali: quello per la gestione della Fiera e quello del Turismo. Nonostante l'evidente fallimento - incalzano le pentastellate - il sindaco continua a negare la crisi che lo sta travolgendo e lancia i suoi proclami carichi di buoni propositi per la crescita della nostra città, ma di concreto c'è solo un turnover di poltrone".

Secondo le tre consigliere, Valente è "distaccato dai problemi di questa città perché troppo impegnato ad accontentare le richieste e le ambizioni di singoli consiglieri comunali. Tant'è che anche i consiglieri del gruppo misto avanzano richieste di assessorati".

Per questo ritengono che "l'unica cosa seria e dignitosa che rimane da fare al Sindaco sia quella di dimettersi".

Da Palazzo di Città, intanto, si prevedono repliche a breve alle varie voci di dissenso che si sono levate nelle ultime ore.
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
2 Critiche rispedite al mittente dalla pentastellata Lorusso Critiche rispedite al mittente dalla pentastellata Lorusso La consigliera si difende dalle accuse di essere stampella della maggioranza
3 5 Stelle, gruppo attivisti si dissocia dalle consigliere comunali 5 Stelle, gruppo attivisti si dissocia dalle consigliere comunali C'è polemica nel Movimento. Rischio di spaccatura?
Il Comune lascia l’ex sede dello Iat Il Comune lascia l’ex sede dello Iat Dal 15 aprile finisce locazione. Esultano i 5 Stelle che considerano la spesa inutile
La commissione invalidi resta ad Altamura, ancora disagi a Gravina La commissione invalidi resta ad Altamura, ancora disagi a Gravina Conca scrive a Montanaro: "Scelta da rivedere"
2 Il ricorso al Tar per ripristinare la legalità Il ricorso al Tar per ripristinare la legalità Il Movimento Cinque Stelle contro l'ex sindaco
Parlamentarie Puglia, successo di democrazia: +850% candidati rispetto al 2013 Parlamentarie Puglia, successo di democrazia: +850% candidati rispetto al 2013 M5S unica forza politica che fa decidere agli iscritti chi candidare
Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Le sollecitazioni dei consiglieri Conca e Galante (M5S) a tutela delle persone con malattie neurodegenerative
2 Abbattimento cipresso: l'accusa del Movimento 5 Stelle Gravina contro l'assessore Lafabiana Abbattimento cipresso: l'accusa del Movimento 5 Stelle Gravina contro l'assessore Lafabiana "Non ha chiarito le motivazioni oggettive di pericolosità dell'albero"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.