loggia suille mura - inaugurazione
loggia suille mura - inaugurazione
Enogastronomia

Apre ad Altamura la “Loggia sulle Mura”

La professionalità del gravinese Roberto D’Introno per una nuova sfida nella ristorazione

"Porteremo il mare in collina". Con questo credo Roberto D'introno ha inaugurato l'altra sera un nuovo locale di ristorazione ad Altamura in via Bari 110.
La "Loggia sulle Mura" è un ambizioso progetto di ristorazione che nasce dalla mente di Roberto D'Introno, uno degli ideatori di Terrazze Monachile a Polignano, tanto per intendersi. Un gravinese che di cibo ne capisce e che ha deciso di aprire un nuovo locale ad Altamura, per portare nei luoghi delle sue origini e nelle città della Murgia tutta la sua esperienza e sapienza in materia di alta ristorazione. Una sfida impegnativa per un imprenditore dinamico che non ama vivere sugli allori, ma che accetta di mettersi in gioco per portare avanti il suo concept di ristorazione. La "Loggia sulle Mura" fa quindi il paio alle Terrazze Monachile, che rimane comunque un gioiello apprezzato in tutto il mondo che- conferma l'imprenditore gravinese- resta una nostra priorità.

La professionalità e la meticolosità nel lavoro, il tocco di classe e l'eleganza: cifre distintiva dello staff di Roberto D'introno che sono evidenti anche nella "Loggia sulle Mura", dove nulla è stato lasciato al caso. Un colpo d'occhio notato da tutti i presenti all'inaugurazione che ha visto Roberto inondato dai messaggi dei personaggi famosi conosciuti in questi anni al comando di Terrazze Monachile: da Ron Moss (di casa nel locale di Polignano) a Lino Banfi; da Uccio De Santis a Checco Zalone, tutti si sono voluti complimentare con lui per questa nuova avventura.

Anche i suoi concittadini gravinesi hanno voluto dedicare un in bocca al lupo all'imprenditore, con il sindaco Lagreca e con Don Saverio Ciaccia, padre spirituale di Roberto fin da bambino, che prima d'impartire la benedizione al locale, ha raccontato alcuni aneddoti di gioventù del titolare della "Loggia sulle Mura", passando da una infanzia difficile al raggiungimento di importanti traguardi, senza lasciare mai indietro i poveri e bisognosi come accaduto nel periodo Covid appena trascorso.

Insomma, visto le premesse, anche questa scommessa sembrerebbe essere stata vinta da Roberto, pronto a servire i propri clienti al motto "non promettiamo mari e monti li cuciniamo": una esperienza nel gusto che si potrà vivere recandosi alla "Loggia sulle Mura".
7 fotologgia suille mura - inaugurazione
loggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazioneloggia suille mura - inaugurazione
  • ristorazione
Altri contenuti a tema
La Loggia sulle Mura punta in alto La Loggia sulle Mura punta in alto Il ristorante diventa “stellato”
Terrazze Monachile alla Mostra del Cinema di Venezia Terrazze Monachile alla Mostra del Cinema di Venezia Il ristorante di Polignano sul red carpet per ricevere un premio
Agorà 2.0: il food quotidiano d’eccellenza Agorà 2.0: il food quotidiano d’eccellenza Gianfranco Pellicciari, passione e formazione per andare avanti
3 Giovani ristoratori gravinesi reagiscono e si reinventano Giovani ristoratori gravinesi reagiscono e si reinventano Sperimentazione e voglia di riscatto
6 Chef gravinese conquista una stella Michelin Chef gravinese conquista una stella Michelin Domenico Francone premiato con il ristorante Sala dei Grappoli a Siena
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.