Consiglio Regione Puglia
Consiglio Regione Puglia
Territorio

Approvata in Regione la legge sull'Editoria

Il Consigliere regionale Enzo Colonna: "Per un sistema dell'informazione in Puglia moderno e plurale"

"L'approvazione in Consiglio regionale della legge in materia di editoria rappresenta certamente un significativo passo in avanti per rafforzare, in Puglia, il pluralismo e l'innovazione in ambito informativo, sostenendo, soprattutto, le realtà editoriali locali che forniscono quotidianamente un importante contributo per informare liberamente i cittadini rendendoli sempre più consapevoli e partecipi di quanto avviene, a tutti i livelli, nella nostra regione".

A dichiararlo è il Consigliere regionale del gruppo "Noi a Sinistra per la Puglia", Enzo Colonna che prosegue: "La legge approvata, infatti, nel rispetto dei principi costituzionali in questa delicata materia, prevede interventi finalizzati a sostenere, tra le altre cose, attraverso la concessione di appositi contributi, l'innovazione tecnologica delle imprese impegnate nell'attività editoriale quotidiana e periodica, il miglioramento della diffusione della stampa periodica e locale in ambito regionale, con particolare riferimento alle zone a più difficile accessibilità, la produzione e la diffusione di notiziari radiotelevisivi su base locale, nonché la produzione di programmi dedicati specificatamente ai minori e al pubblico giovanile.
Particolare attenzione è stata rivolta, poi, all'obiettivo di tutelare i lavoratori impiegati in questo settore che, troppo spesso, vivono condizioni di precariato e incertezza che minano alla radice la possibilità di esercitare liberamente la loro attività. Per questo sono previste nella legge specifici interventi finalizzati a favorire l'assunzione e la stabilizzazione di giornalisti, tecnici e operatori, oltre che iniziative volte a formare e qualificare professionalmente tutti i lavoratori del settore.
Si tratta, in conclusione, di un intervento legislativo certamente molto utile per garantire nella nostra regione una informazione migliore, sempre più libera, qualificata e plurale, e per riordinare e sostenere, in Puglia, un settore che vive un momento di grande difficoltà dovuta anche alle innovazioni tecnologiche che stanno producendo tumultuose modifiche nel campo della produzione e della fruizione dell'informazione, rispetto alle quali è necessario fornire risposte adeguate".

Sulla questione si è espresso anche il Gruppo consiliare La Puglia con Emiliano, composto dai Consiglieri regionali Paolo Pellegrino, Alfonso Pisicchio e Giuseppe Turco, i quali hanno commentato con queste parole il via libera dalla Regione Puglia alla legge sul sostegno all'editoria: "Oggi, ancora una volta, la Puglia si dimostra una Regione modello. Una Regione che, nell'intero panorama nazionale, riesce a legiferare innovando e dando una risposta ai bisogni occupazionali e sociali. Siamo soddisfatti perché il pluralismo dell'informazione è il sale della democrazia. Un provvedimento concreto - spiegano - che mette in campo risorse certe e che favorisce una maggiore stabilità occupazionale in un settore che, come sappiamo da tempo, è in evidente crisi. Questa legge - concludono - va nella giusta direzione perché dà sostegno e certezza premiando l'innovazione, la qualità e la voglia di fare impresa in un settore essenziale come quello dell'informazione locale".
  • Consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Vitalizi: taglio anche in Puglia Vitalizi: taglio anche in Puglia Risparmio di 2,5 milioni all'anno. I 5 Stelle rilanciano: "Si poteva fare di più"
L'auto è stata rubata? Bollo sarà rimborsato o compensato L'auto è stata rubata? Bollo sarà rimborsato o compensato Consiglio regionale della Puglia ha approvato un'apposita legge
Studenti della "Santomasi" tra i banchi del Consiglio pugliese Studenti della "Santomasi" tra i banchi del Consiglio pugliese La visita è avvenuta nell’ambito del progetto "I ragazzi di Puglia in visita al Consiglio”
Parlamento dei Giovani 2016/2017, domani l'insediamento ufficiale Parlamento dei Giovani 2016/2017, domani l'insediamento ufficiale Mario Loizzo accoglie gli studenti in consiglio
Consiglio regionale: istituita Commissione di studio sulla criminalità organizzata Consiglio regionale: istituita Commissione di studio sulla criminalità organizzata Sotto la lente appalti pubblici ed ecomafie
Festa della Ruralità, polemica in Consiglio Regionale Festa della Ruralità, polemica in Consiglio Regionale Zullo: "Legambiente partecipa a un Festival su un territorio dove è consentito l'uso di glifosato"
Enzo Colonna nuovo consigliere regionale dell’Alta Murgia Enzo Colonna nuovo consigliere regionale dell’Alta Murgia Oggi in Consiglio un pensiero per Minervini e la richiesta di attenzione per le aree interne
Protesta dottori 118, centinaia di cittadini alla manifestazione per Mangiatordi e Pappapicco Protesta dottori 118, centinaia di cittadini alla manifestazione per Mangiatordi e Pappapicco Slogan e striscioni per chiedere l'intervento di Asl e Regione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.