stadio as gravina 13
stadio as gravina 13
Calcio

Cresce l'entusiamo in casa AS Gravina. Parla il mister Patella

Domenica al Comunale occasione ghiotta per portare a tre le vittorie consecutive

La gara vinta domenica scorsa tra le mura del Comunale Giammaria di Acquaviva ha regalato un'ulteriore sorriso in casa gialloblu. I ragazzi di mister Patella, infatti, con questo successo, portano a due le vittorie consecutive. Sarà questa la strada giusta da perseguire per la compagine murgiana? A sentire l'allenatore gialloblu certamente sì, ma bisognerà lavorare ancora tanto per raggiungere quegl'equilibri e quella continuità necessara per far bene e continuare quel processo di crescita prefissato dalla società. Di seguito, le parole di mister Enzo Patella.

-Mister, domenica è arrivata la seconda vittoria consecutiva, questa volta ai danni di un Acquaviva capace, comunque, di battere i suoi ragazzi la scorsa settimana in Coppa Puglia. Che gara è stata quella del Comunale Giammaria?
"Innanzitutto, la sconfitta in coppa contro l'Acquviva, non era un test attendibile per via delle assenze, in entrambe le squadre, di giocatori importanti. La partita di domenica in campionato, invece, ha visto un Gravina diverso nell'impostazione e negli uomini, anche se, non per questo, è stata una passeggiata, anzi. Solo grazie ad una prestazione importante e di carattere abbiamo avuto ragione di un Acquaviva molto competitivo e che alcune domenica fa aveva battuto l'allora capolista Carovigno".

-Nelle ultime settimane il suo collettivo ha messo in mostra una condizione invidiabile, che non a caso sta dando i suoi frutti in termini di punti e vittorie. Continuando così, sarà legittimo ambire a qualcosa di più rispetto a quelli che erano i programmi iniziali. E' d'accordo?
"La squadra sta man mano assumendo un equilibrio fisico e tecnico come da noi prospettato e voluto. Sappiamo, però, che possiamo e dobbiamo migliorare quegl'aspetti che una squadra deve avere per ambire a una classifica importante. Attualmente, in tutta sincerità, non siamo ancora pronti e maturi .Stiamo lavorando per diventarlo e abbiamo a nostro favore una società competente e tecnici e giocatori ambiziosi ma sempre con i piedi per terra".

-Domenica, tra le mura amiche, arriva il Cisternino, compagine che, sulla carta e alla luce della classifica attuale, non dovrebbe rappresentare un ostacolo proibitivo da superare. Cosa teme, se teme qualcosa, di questa partita? La voglia, oltre alla necessità, del Cisternono di fare punti o un eventuale calo, dopo due preziosissime vittorie consecutive, dei suoi uomini, magari appagati dagl'ultimi successi?
"Alla luce delle prime partite non possiamo dire che ci sono squadre più abbordabile di altre. Noi dobbiamo affrontare tutti con il massimo rispetto e con la giusta mentalità e umiltà. Il Cisternino è a soli 2 punti da noi e ciò significa che domenica troveremo una squadra pronta a darci battaglia per portare a casa un
risultato positivo. Noi, dal canto nostro, cercheremo di sfruttare al massimo il fattore campo e l'entusiasmo che ci sta accompagnando, da mantanere alto attraverso la continuità dei risultati".

Domenica 14 Novembre, dunque, alle ore 14.30 al Campo Comunale di Via Fezzatoia il Gravina ospita il Cisternino. Ci sarà il tris di vittorie consecutive?


Andrea Dipalo - Uff. Stampa As Gravina
  • AS Gravina
  • Allenatore Patella
Altri contenuti a tema
As Gravina, arriva il Bitonto As Gravina, arriva il Bitonto Con la vice-capolista debutto per Mister Ragone
As Gravina, brutto ko a Putignano As Gravina, brutto ko a Putignano I padroni di casa si impongono con un sonoro 4-0
As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" As Gravina, arriva il Sibillano Adelfia al "Comunale" Gialloblù a caccia della prima vittoria in campionato
As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca As Gravina, un punto che lascia l'amaro in bocca Termina 1 a 1 la gara al San Pio
Ancora rifiuti in zona fiera Ancora rifiuti in zona fiera Un mese dopo la prima segnalazione, nulla è cambiato
As Gravina, buona la prima in Coppa Puglia As Gravina, buona la prima in Coppa Puglia Un goal di Cataldi decide il match con gli ultrattivi
AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia AS Gravina: pareggio in amichevole, vittoria in Coppa Puglia I gialloblu impattano contro il Tolve ma battono gli Ultrattivi
AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale AS Gravina, pannelli fotovoltaici per la copertura del Comunale “Soluzione efficiente e poco costosa”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.