Sp 27 Tarantina
Sp 27 Tarantina
Territorio

Viabilità, i sindacati sollecitano l'amministrazione comunale

Cgil, Cisl e Uil ricevute dall’assessore Laico per parlare di viabilità e trasporti pubblici

Si è discusso di viabilità e collegamenti, di strade e di trasporto pubblico, in un incontro fra le principali sigle sindacali e l'amministrazione. Un incontro per dare risposte alle istanze che, su queste tematiche roventi, provengono dal territorio. Una delegazione sindacale è stata ricevuta a Palazzo di Città dall'assessore Pino Laico. Un incontro nel quale i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil hanno posto sul tavolo dell'amministrazione comunale alcune tra le più urgenti questioni che riguardano la viabilità urbana ed extracittadina.

Sotto la lente di ingrandimento i collegamenti tra la città di Gravina, la Basilicata e il resto della Puglia. Problemi legati alla sicurezza stradale, ma anche alle carenti arterie di collegamento che influiscono negativamente sull'economia. Sul tavolo della discussione la necessità espressa dalle sigle sindacali di un ampliamento della provinciale 27 Tarantina, arteria stradale ormai strategica per collegare rapidamente la città di Gravina con le statali 96 e 99 per Bari e Matera. "E' necessario renderla più sicura per la viabilità e collegarla adeguatamente a Potenza"- si è detto.

Inoltre, i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto agli organi di governo cittadino di pungolare le amministrazioni competenti affinché riprendano in mano il discorso sulla incompiuta strada regionale 6 (R6), ormai completamente dissestata e da tempo lasciata nel dimenticatoio. "Una strada che – spiegano i sindacalisti- rappresenta un asse strategico che collegherebbe Canosa a Gioia del Colle, valorizzando realtà produttive del nostro territorio lungo la direttrice Melfi- Taranto".

Anche il trasporto pubblico necessiterebbe di un potenziamento verso le più nevralgiche destinazioni da collegare, come ospedali (Miulli e Perinei) e zona industriale di Bari. Trasporti che sono di competenza della Città Metropolitana e della Regione Puglia, presso le quali amministrazioni si chiede al Comune di sollecitare degli interventi per aumentare il numero delle corse. In ambito urbano, invece, i sindacati si sono fatti portavoce della necessità di potenziare le corse verso l'ospedale della Murgia e la stazione di Gravina.

Anche sulla viabilità cittadina i sindacati hanno detto la loro, reclamando un miglioramento e una revisione della segnaletica orizzontale e verticale della città, domandando di essere consultati in maniera preventiva sul Piano Urbanistico della Mobilità Sostenibile (PUMS). Insomma, tanti gli argomenti posti sul tavolo da Cgil, Cisl e Uil all'assessore Laico, molti dei quali non di diretta competenza dello stesso assessore che comunque si è detto disponibile a farsi portavoce in giunta delle istanze presentate, così da poter riprogrammare un incontro nel quale, laddove c'è ne fosse la possibilità, poter ipotizzare delle azioni concrete.

Roberto Varvara
  • Viabilità
Altri contenuti a tema
3 Strada provinciale 27 Tarantina, strada al collasso? Strada provinciale 27 Tarantina, strada al collasso? Dopo i lavori sulla SS96 notevole aumento di traffico. Aumentano anche i rischi di incidenti
1 Bretella per Ospedale della Murgia, procede iter per inizio dei lavori Bretella per Ospedale della Murgia, procede iter per inizio dei lavori La commissione della Città metropolitana fa il punto della situazione
8 Emergenza neve e ghiaccio: tutte percorribili le strade della Città Metropolitana di Bari Emergenza neve e ghiaccio: tutte percorribili le strade della Città Metropolitana di Bari A Gravina, ripulite strade principali e periferiche, si passa alle vie secondarie
1 Manifestazioni natalizie: modifiche alla circolazione stradale Manifestazioni natalizie: modifiche alla circolazione stradale Previste variazioni alla viabilità nelle giornate del 13, 16 e 17 dicembre
5 Semafori fuori servizio da giorni sulla Statale 96 Semafori fuori servizio da giorni sulla Statale 96 Si auspica il ripristino in giornata
1 Nuova rotatoria sulla sp 234 di Castel del Monte: lunedì l'avvio dei lavori Nuova rotatoria sulla sp 234 di Castel del Monte: lunedì l'avvio dei lavori Un'opera che le comunità interessate attendevano da diversi anni su un'arteria spesso teatro di incidenti stradali
8 milioni per la Sp. 235“La Tarantina” 8 milioni per la Sp. 235“La Tarantina” Il Consiglio Metropolitano approva la proposta progettuale dell’Area Vasta
Viabilità precaria: la verifica a Palazzo di Città Viabilità precaria: la verifica a Palazzo di Città Un tavolo tecnico coi rappresentanti della Regione, Provincia e Consorzio di Bonifica
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.