lafabiana
lafabiana
La città

Una storia di dolore e sofferenza a lieto fine

Solo e ammalato in casa fatiscente, ora è in una struttura adeguata

Storie tristi, di solitudine e miseria, che soprattutto in questo periodo, si trasformano in storie di solidarietà, storie – per quello che è possibile- a lieto fine: insomma, storie di Natale.

Questo è quanto accaduto a Gravina, dove un uomo, con seri problemi di indigenza e di salute, costretto a letto per una malattia che lo ha portato all'amputazione di un arto, viveva in una casa quasi non riscaldata, da solo, senza che nessuno lo accudisse e lo aiutasse nelle più piccole faccende domestiche. L'individuo, costretto a vivere con una misera pensione non sufficiente neppure a coprire le spese per la quotidiana sussistenza, viveva in condizioni precarie.

Una situazione davvero al limite, per la quale non si poteva girare la testa e far finta di niente, meno che mai i rappresentanti delle istituzioni. Proprio per questa ragione l'assessore comunale Felice Lafabiana, venuto a conoscenza della storia di questa persona, ha preso a cuore la faccenda, e in accordo con i Servizi Sociali, ha provveduto a far trasferire l'uomo presso una struttura, dove finalmente potrà trascorrere questi giorni in un luogo caldo e protetto, accudito e coccolato, in attesa di doversi nuovamente ricoverare per andare incontro al suo crudele destino, che ha previsto per lui l'amputazione dell'altra gamba. Una vicenda che ci fa capire come, non lontano dalle nostre case, ci siano persone bisognose di aiuto a cui dover tendere una mano.

(Foto tratta dal profilo Facebook di Felice Lafabiana)
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Una telefonata inaspettata di Gianni Morandi Una telefonata inaspettata di Gianni Morandi Per ringraziare Debora Cirasola di una "cola cola" regalata
3 “Il Giardino della Gioia”, uno spazio per combattere la solitudine “Il Giardino della Gioia”, uno spazio per combattere la solitudine Inaugurazione prevista a maggio. Da un'idea di Franco Antonacci
1 Un’auto per la libertà di Corrado Un’auto per la libertà di Corrado Tetraplegico grave, avviata campagna per acquistare un mezzo dotato di ausili
2 Pacchi regalo alle famiglie in difficoltà Pacchi regalo alle famiglie in difficoltà Iniziativa dell’associazione Punto GG
Da Zanetti Motori Babbo Natale è arrivato prima Da Zanetti Motori Babbo Natale è arrivato prima L’azienda gravinese dona una motozappa all’associazione Effetto Terra- Campagneros
Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Iniziativa dell'associazione "Una stanza per un sorriso" con l'artista Davide Mangione
“Il diario di una quarantena”: l’iniziativa online per i ragazzi disabili “Il diario di una quarantena”: l’iniziativa online per i ragazzi disabili Il Centro Dahlia riaperto dal 6 maggio
3 Solidarietà ai tempi del coronovirus Solidarietà ai tempi del coronovirus Farmacia dona mascherine ai carabinieri e gel igienizzante al 118
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.