ADI- assistenza domiciliare integrata
ADI- assistenza domiciliare integrata
Palazzo di città

Piano di zona, nessuno stop per i servizi di assistenza a casa

Adi e Sad andranno avanti in proroga in attesa dell'esito di gara

Nessuno stop ai servizi di assistenza domiciliare di cui beneficiano anziani e persone non autosufficienti. Il Piano di zona (ambito territoriale per i servizi sociali associati) dei Comuni di Altamura (capofila), Gravina, Santeramo e Poggiorsini ha deciso di dare prosecuzione ai servizi di Adi e Sad, in scadenza proprio oggi, con una proroga di quattro settimane. Nel frattempo l'ufficio di piano ha pubblicato una settimana fa il bando per l'affidamento dei servizi.

La decisione di consentire una proroga è stata presa dal coordinamento istituzionale a cui hanno partecipato i sindaci di Altamura, Rosa Melodia, di Santeramo, Fabrizio Baldassarre, e di Poggiorsini, Ignazio Di Mauro, e gli assessori ai servizi sociali di Altamura, Annunziata Cirrottola, e di Gravina, Claudia Stimola.

I sindaci e gli assessori delegati hanno dato indirizzo all'ufficio a procedere, sempre se è consentito dalle risorse finanziarie disponibili, ad affidamenti di lunga durata e possibilmente pluriennali per evitare di rincorrere continuamente le scadenze.

Inoltre il Piano di zona ha approvato la distribuzione delle risorse relative alla seconda annualità 2019, individuando anche quelle necessarie al rinnovo dell'appalto di Sadi e Adi. A breve, inoltre, sarà convocata la cabina di regia composta dalle parti sociali per dare seguito alla fase partecipata. Subito dopo si provvederà all'approvazione definitiva della programmazione.

A cura della Redazione di GravinaLife
  • Assistenza domiciliare
Altri contenuti a tema
Conca (M5s) denuncia riduzione servizi Adi - Sad dell’ambito murgiano Conca (M5s) denuncia riduzione servizi Adi - Sad dell’ambito murgiano Il consigliere regionale pentastellato: “Perché non si è fatta una nuova gara per tempo?”
Assistenza domiciliare, in scadenza i servizi del Piano di zona Assistenza domiciliare, in scadenza i servizi del Piano di zona Serve subito una proroga e poi occorre nuovo affidamento
Il Piano di zona si sblocca, i servizi possono ripartire Il Piano di zona si sblocca, i servizi possono ripartire Cittadini in attesa di attività importanti: assistenza domiciliare e assistenza specialistica a scuola
Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Le sollecitazioni dei consiglieri Conca e Galante (M5S) a tutela delle persone con malattie neurodegenerative
Prorogato il bando per l'assegno di cura Prorogato il bando per l'assegno di cura La Regione rinvia la scadenza al 6 ottobre
Urge il piano sanitario per l'assistenza agli anziani Urge il piano sanitario per l'assistenza agli anziani Tavolo di confronto tra sindacati e Regione
Assistenza specialistica, entro ottobre saranno attivati tutti i servizi Assistenza specialistica, entro ottobre saranno attivati tutti i servizi Emiliano incontra le famiglie degli studenti diversamente abili
Assistenza domiciliare: arrivano i buoni servizio Assistenza domiciliare: arrivano i buoni servizio Giovedì a Gravina un incontro formativo per presentare la misura
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.