gravina in movimento
gravina in movimento
Politica

Nuova Giunta, perplessità del M5S

Non convincono alcune deleghe. Dubbi su possibili “interessi personali”

All'indomani del varo della giunta con la nomina degli assessori fatta dal sindaco Fedele Lagreca, tra messaggi di congratulazioni e auguri di buon lavoro, c'è, tra gli avversari politici, chi solleva perplessità circa alcune delle scelte fatte dal primo cittadino. Questo è il caso del Movimento Cinque Stelle di Gravina, che in un comunicato esprime i propri dubbi. Ecco il contenuto della nota stampa firmata Gravina in Movimento.


La nuova Giunta del Comune di Gravina è stata nominata. Il Sindaco Fedele Lagreca ha scelto le persone che formeranno la sua squadra di governo per attuare e dare seguito al programma elettorale con cui ha concorso e vinto le elezioni. A lui ed ai neo assessori rivolgiamo i nostri migliori auguri affinché siano in grado di dare lustro alla nostra città ed a tutti noi.

Ad ogni modo, fermo restando che la scelta degli assessori attiene alle prerogative del Sindaco, non possiamo fare a meno di notare che l'attribuzione di alcune deleghe sia quantomeno discutibile in termini di opportunità o, addirittura, di conflitti di interessi.

Sembra strano solo a noi che la delega ai Lavori Pubblici sia stata assegnata a chi, per lavoro, opera quotidianamente e da privato cittadino, proprio nell'ambito degli appalti pubblici?

Ci sono, inoltre, deleghe che appaiono non proprio specifiche e, come tali, piuttosto ambigue, se si considera anche che vi sono coinvolgimenti di professionisti molto vicini agli assessori nominati che gestiscono contenziosi contro il Comune, aventi ad oggetto beni ricadenti proprio nell'ambito di tali deleghe.

Infine, sulle deleghe trattenute dal Sindaco, notiamo che, tra le altre, ci sono quelle relative alla "Cultura", "Fiera, "Verde Pubblico", "Cimitero" e PNRR, ovvero materie e comparti di importanza straordinaria, specie in questo specifico periodo storico, per cui ci auguriamo che il Primo Cittadino se ne occupi davvero in prima persona senza affidarle, di fatto, a persone interessatissime.

É lecito temere che, come per il Governo Valente, anche questa volta l'attribuzione delle deleghe assessorili non sia slegata da interessi personali?
Auguri Gravina.

  • GravinainMovimento
  • Movimento 5 stelle Gravina
Altri contenuti a tema
Progetti collettivi con persone che percepiscono il reddito di cittadinanza Progetti collettivi con persone che percepiscono il reddito di cittadinanza Gravina in moVimento apprezza la scelta della nuova amministrazione
Attivisti 5 stelle: "movimento non partecipa alle elezioni" Attivisti 5 stelle: "movimento non partecipa alle elezioni" "Il progetto non ha preso forma"
Elezioni comunali, prime manovre Elezioni comunali, prime manovre M5S, Si, Art. 1 e Progresso- Innovazione scrivono alla città
3 L'inferno di fuoco nel bosco diventa polemica politica L'inferno di fuoco nel bosco diventa polemica politica Movimento 5 stelle: "Inadeguata risposta per la prevenzione"
"Politiche per anziani, flop dell’amministrazione" "Politiche per anziani, flop dell’amministrazione" L’accusa della consigliera M5s Ketti Lorusso
Servizi antincendio, impiegare i beneficiari del reddito di cittadinanza Servizi antincendio, impiegare i beneficiari del reddito di cittadinanza La proposta degli attivisti cittadini del Movimento Cinque Stelle
Concorsi comunali: M5s non ci vede chiaro Concorsi comunali: M5s non ci vede chiaro Nomi noti e persone già a servizio del sindaco tra coloro che hanno superato le prove preselettive
Partiti uniti contro il deposito nucleare Partiti uniti contro il deposito nucleare Documento congiunto di Pd, Art.1, SI, M5S
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.