LILT e Rotary Club, la prevenzione oncologica parte dall’Infanzia
LILT e Rotary Club, la prevenzione oncologica parte dall’Infanzia
Associazioni

LILT e Rotary Club, la prevenzione oncologica parte dall’Infanzia

Presentato il progetto psico-alimentare sull’educazione alimentare in alcune scuole del territorio

La LILT, da sempre attiva nel campo della prevenzione, prosegue il suo percorso di educazione alimentare con le Scuole dell'Infanzia e Primarie del territorio, avviato già lo scorso anno.

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto psico-alimentare "La corretta alimentazione sin dall'infanzia", tenutasi questa mattina, mercoledì 22 marzo, era presente anche il Presidente del Rotary Club di Altamura-Gravina Giacomo Percoco, il quale si è detto onorato di questa collaborazione, visti i dati in crescita sia per quanto concerne l'incidenza tumorale, che l'obesità infantile.

"Per combattere il male del secolo – ha esordito la presidente Loschiavo – è fondamentale la prevenzione primaria". Con l'obiettivo di educare i bambini alla Cultura della Prevenzione, anche quest'anno la Presidente della LILT Gravina Marialina Loschiavo, la psiconcologa Francesca Rutigliano e la biologa nutrizionista Maria Stefania Paternoster incontreranno alcune classi dell'Istituto Comprensivo "Savio-Fiore" e de "Il Girotondo" di Gravina, e del plesso "Garibaldi" di Altamura, per spiegare l'importanza di una sana alimentazione, associando l'attività sportiva ed evitando l'uso di alcool e fumo, e di quanto la frutta, la verdura e l'olio influiscano positivamente sulla crescita e lo sviluppo dell'individuo.

"Si sente parlare quotidianamente di sana alimentazione, ma va spiegato anche il come – ha dichiarato la nutrizionista Paternoster – e noi cercheremo di farlo attraverso anche laboratori ludici, per spiegare in maniera più semplice ai bambini concetti complessi".
Parole che trovano conferma nell'intervento della dottoressa Rutigliano: "Creeremo un contesto ludico-sensoriale stimolante per i bambini, i quali, attraverso la manipolazione dei cibi e la drammatizzazione di alcuni concetti attraverso l'arte teatrale con la preziosa collaborazione della Compagnia Colpi di Scena di Gravina, comprenderanno il valore di una sana abitudine alimentare e di un corretto stile di vita per prevenire i tumori".
  • LILT Gravina
Altri contenuti a tema
Combattere i tumori, le associazioni colorano di rosa la città Combattere i tumori, le associazioni colorano di rosa la città Illuminati Comune e chiese. Ottobre mese della prevenzione
Ad ottobre torna il "Nastro rosa" della Lilt Ad ottobre torna il "Nastro rosa" della Lilt Una iniziativa per sensibilizzare alla prevenzione e alla diagnosi precoce per scongiurare i tumori nelle donne
“Gli Amici della Salute”: un’altra partita all’insegna della prevenzione “Gli Amici della Salute”: un’altra partita all’insegna della prevenzione Iniziativa della Lilt, della scuola "S. Domenico Savio" e di "CookAmis D-Academy"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.