"La guerra dei cafoni"
La città

“La guerra dei cafoni” alla 46esima edizione del Rotterdam International Film Festival

Nel cast, i gravinesi Angelo Pignatelli e Donato Paterno

Dopo le riprese avvenute nell'estate 2015 tra le province di Lecce e Brindisi e la sua presentazione alla Festa del Cinema di Roma (9 ottobre 2016), il lungometraggio "La guerra dei cafoni" è stato selezionato nella sezione "Dright future" alla 46^ edizione del Rotterdam International Film Festival, in programma in questi giorni, dal 25 gennaio ad oggi, 5 febbraio, a Rotterdam.

Tratto dall'omonimo romanzo di Carlo D'Amicis, "La guerra dei cafoni", ambientato nella Torrematta (Salento) degli anni '70, racconta della lotta di classe tra ricchi e poveri che si consuma ogni estate tra i figli dei signori benestanti e quelli di pescatori e contadini, i cosiddetti "cafoni". L'odio dei giovani adolescenti si manifesta dapprima in atti di violenza, per poi degenerare in una vera e propria guerra.

Regia di Davide Barletti e Lorenzo Conte. Una produzione a cura di Minimum Fax Media, Classic e Rai Cinema con il contributo del MiBACT e il sostegno della Fondazione Ozfilm, distribuzione Microcinema-Italia, della Regione Puglia – Fondi FSC e PO FESR 2007-2013 – e di Apulia Film Commission.

Tra gli attori professionisti Claudio Santamaria ed Ernesto Mathieux. Parte del cast è composto invece da attori non professionisti pugliesi, che hanno partecipato a una fase laboratoriale gratuita con training di recitazione, laboratori vari di scenotecnica e sui mestieri del cinema, tra cui Angelo Pignatelli, uno dei giovani protagonisti, e Donato Paterno, il capo dei cafoni, entrambi di Gravina in Puglia.
Carico il lettore video...
  • Film
  • Talenti
Altri contenuti a tema
La Murgia ancora protagonista al cinema La Murgia ancora protagonista al cinema Le campagne dell’entroterra barese set del cortometraggio "Mother"
Tutti pazzi per Riccardo Scamarcio, di nuovo a Gravina per girare un film Tutti pazzi per Riccardo Scamarcio, di nuovo a Gravina per girare un film Nel centro storico le riprese de “L’ultimo Paradiso” con l’attore pugliese
Riccardo Scamarcio torna a Gravina per “L’ultimo Paradiso” Riccardo Scamarcio torna a Gravina per “L’ultimo Paradiso” Iniziano le riprese. Il film, distribuito dalla Netflix, andrà in onda anche su Canale 5
Sul set del “Pinocchio” di Garrone Sul set del “Pinocchio” di Garrone Sono incominciate questa mattina le riprese a Gravina
Cinema: a Palazzo di città arriva Checco Zalone Cinema: a Palazzo di città arriva Checco Zalone Al via le riprese del nuovo film
4 James Bond a Gravina? Un'ipotesi suggestiva James Bond a Gravina? Un'ipotesi suggestiva Al momento solo indiscrezioni. Il film sicuramente si girerà a Matera
1 Gravina, ciak si gira. C'è anche Riccardo Scamarcio Gravina, ciak si gira. C'è anche Riccardo Scamarcio Ancora due film in produzione. La città si conferma set privilegiato per il cinema
Gravina con "Maria Maddalena" al Cinema dal 15 marzo 2018 Gravina con "Maria Maddalena" al Cinema dal 15 marzo 2018 Un film biblico del regista Garth Davis con un cast d'eccezione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.