obiettivo giovani
obiettivo giovani
La città

L’associazione Obiettivo Giovani ripulisce il Parco in via Alfieri.

Il caldo non ferma nemmeno i residenti. Continua la raccolta firme per riqualificare l'area

Nuova operazione pulizia per il parco di9 via Alfieri. Mentre tanti cittadini hanno affollato le spiagge pugliesi, i ragazzi dell'associazione Obbiettivo Giovani hanno mantenuto la promessa e muniti di forconi e taglia erba sono scesi in campo, o meglio nel Parco in via Alfieri per fare piazza pulita e ridare un minimo di decoro al quartiere.

Anche i residenti non si sono risparmiati e sotto un sole cuocente hanno raccolto tutta la spazzatura abbandonata nel verde tra cui anche buste di spazzatura, chiuse e lanciate nel parto. I 12 buon samaritani dell'associazione, con presidente e vicepresidente e guidare il gruppo, si sono dedicati al taglio e alla raccolta della vegetazione spontanea che ha praticamente seppellito l'area. Una pulizia completa che ha implicato il doppio del lavoro preventivato qualche giorno addietro, basti pensare che cassonetto messo a disposizione per la raccolta di carte e immondizia non è bastato, straripante di erbacce alte mezzo metro.

Dall'altra parte della strada, una spazio allestito dall'associazione per dare spazio ai consigli, idee e suggerimenti di come i residenti del quartiere vorrebbero rivedere il parco.
"Noi non ci siamo tirati indietro- riporta un cittadino armato di guanti e paletta -se ci crediamo in qualcosa andiamo fino in fondo. Ci dovrebbero ammirare tutti e lo stesso comune e l'A.S.L. dovrebbero prendere esempio da tutti noi"
"Mi sto divertendo e sto facendo anche qualcosa di utile- riporta un altro signore- È da ammirare questa associazione che senza ricevere nulla in cambio si sta mettendo al nostro servizio. Io ho voluto fare lo stesso accodandomi a loro e, credetemi, quando fai qualcosa di utile per te e per gli altri ti senti davvero soddisfatto".

Intanto prosegue la petizione promossa da Obiettivo giovani per riqualificare l'area di via Alfieri al fine di trasformare un luogo abbandonato in un parco divertimento per bambini diversamente abili.
Portata a termine la pulizia e scoperte le porte da calcio, oramai ridotte a un blocco di ferro arrugginito, nel parco arrivano dei ragazzini, armati di pallone e scarpe da ginnastica, per riscoprire il piacere di giocare sotto casa.
E la paura cede il passo alla soddisfazione.

(a cura di Erika Perrone)
17 fotoNuova pulizia per via Alfieri
pulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieripulizia via alfieri
  • Campetto via Alfieri
  • Associazione Obiettivo giovani
Altri contenuti a tema
2 Tutto tace al parco in via Alfieri, il progetto si è fermato Tutto tace al parco in via Alfieri, il progetto si è fermato Assessore Lafabiana: "Nel prossimo consiglio comunale chiederemo variante Prg"
17 L'area di sgambettamento per cani diverrà realtà L'area di sgambettamento per cani diverrà realtà Approvata in Giunta una delibera per la riqualificazione del Parco di via Alfieri
4 Immacolata Concezione: tradizione e festeggiamenti a Gravina Immacolata Concezione: tradizione e festeggiamenti a Gravina La Confesercenti interrompe la collaborazione con l'Amministrazione per gli eventi natalizi
Pollici in su per la 2^ Edizione de “La Pineta che vorremmo” Pollici in su per la 2^ Edizione de “La Pineta che vorremmo” Grande l’impegno dell’associazione Obiettivo giovani per dar lustro al Parco gravinese
Il Natale gravinese parte dalla Caccia Il Natale gravinese parte dalla Caccia Successo per la terza edizione di "Natale in caccia"
La Pineta torna a rivivere grazie a Obiettivo Giovani La Pineta torna a rivivere grazie a Obiettivo Giovani Due giorni di giochi e divertimento ma il degrado rovina la festa
Parco via Alfieri, Varrese interroga il Comune Parco via Alfieri, Varrese interroga il Comune Palazzo di città anticipa le spese di manutenzione con l'obiettivo di accappararsi la proprietà
Degrado delle periferie, al via la ricognizione delle aree Degrado delle periferie, al via la ricognizione delle aree E per via Alfieri si aspetta l’autunno
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.