obiettivo giovani pienta
obiettivo giovani pienta
La città

La Pineta torna a rivivere grazie a Obiettivo Giovani

Due giorni di giochi e divertimento ma il degrado rovina la festa

Tornano i ragazzi di Obiettivo giovani e tornano "per valorizzare un altro pezzo della nostra città". Dopo l'impegno per il decoro del parco di via Alfieri, pulito e ripulito più volte con tanto di festa per sensibilizzare l'amministrazione pubblica a dare dignità al quartiere Giulianello, i soci di Obiettivo giovani si sono spostati in Pineta, altra nota dolente.

Nell'ultimo fine settimana, il Parco Robinson è tornato ad essere il grande parco giochi che tanti, ormai non più giovani, ricordano. Giostrine, gonfiabili e dolci per i più piccoli oltre agli spettacoli serali per genitori e nonni. A fare da cornice al divertimento tante bancarelle per l'intrattenimento delle più vanitose.
Un fine settimana di divertimento caratterizzato soprattutto dalla voglia di stare insieme in uno dei parchi più antichi d'Italia ma soprattutto in un posto incantevole che da secoli fa da cerniera tra la città moderna e la zona rupestre.
Un'occasione unica per riportare le famiglie in pineta. Accanto ai giovani dell'associazione questa volta si è schierata anche un'azienda gravinese che ha donato al parco una rastrelliera per il parcheggio delle biciclette.
L'iniziativa è stata, tuttavia, l'occasione per constatare lo stato di abbandono del Robinson. Erbacce troppo alte per il gioco spensierato dei bambini, cartacce che rendono deprimente anche uno degli scorci più belli della città, cestini stracolmi capaci di demotivare anche il più convinto ambientalista.

Tutto a dispetto delle buone intenzioni dell'associazione culturale ma anche del Municipio che recentemente ha affidato ad alcune associazioni il compito di provvedere "alla custodia, alla tutela, alla salvaguardia, all'apertura e chiusura, alla piccola manutenzione ordinaria della vegetazione, assicurare la pulizia giornaliera dei locali igienici, lo spazzamento delle aeree pavimentate, lo svuotamento dei cestini e la rimozione dei rifiuti e più in generale la sorveglianza delle strutture".
14 fotoObiettivo giovani in pineta
img 20150706 wa0000img 20150706 wa0005img 20150706 wa0004img 20150706 wa0003img 20150706 wa0002img 20150706 wa0006img 20150706 wa0009img 20150706 wa0012img 20150706 wa0019img 20150706 wa0020pineta 3pineta 2pineta 4pineta1
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Parco Robinson
  • Associazione Obiettivo giovani
Altri contenuti a tema
Famiglie e bambini si riprendono i parchi Famiglie e bambini si riprendono i parchi Il Comune ha affidato il servizio all’ass. Amici della Polizia Locale
Parchi chiusi, prima mossa del Comune Parchi chiusi, prima mossa del Comune Approvato lo schema di invito e di domanda per le associazioni interessate al servizio
Parco zona Pip chiuso, denuncia di Cittadini Gravinesi Parco zona Pip chiuso, denuncia di Cittadini Gravinesi Conca scrive al commissario. Da Palazzo di Città: a breve avviso per affidare il servizio
Possibili forti venti di burrasca, oggi parchi chiusi Possibili forti venti di burrasca, oggi parchi chiusi Allerta meteo gialla
Allerta meteo, chiusi i parchi gioco Allerta meteo, chiusi i parchi gioco Nella giornata di domani (5 settembre)
Piccoli ecologisti crescono Piccoli ecologisti crescono Un gruppo di giovanissimi volontari impegnato a pulire la pineta
Nidi per uccelli nei parchi della città Nidi per uccelli nei parchi della città La Lipu installa casette per cince al Parco Robinson e in zona Pip
Parchi pubblici: riaprono il Robinson e le aree verdi in zona Pip Parchi pubblici: riaprono il Robinson e le aree verdi in zona Pip Con l’obbligo di indossare la mascherina ed il divieto di assembramento
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.