Giornata contro la violenza sulle donne
Giornata contro la violenza sulle donne
La città

Il Cav LiberaMente cambia sede

Il centro antiviolenza si sposta in Via Sottile Meninni

Il centro antiviolenza LiberaMente di Gravina si sposta. Cambio di sede per il Cav LiberaMente che a partire da martedì 6 aprile, si trasferisce in via Sottile Meninni al civico 9. Il centro è stato ospitato finora presso gli uffici comunali di via Sottotenente Buonamassa. Rimane immutata la operatività di un importante presidio dedito all'ascolto e al supporto per le donne vittime di violenza, fenomeno forse acuito dall'emergenza sanitaria e dalle restrizioni.

Infatti, secondo l'assessore con delega alle politiche di genere Claudia Stimola "la pandemia confina le vittime di violenza in una forzata convivenza con i propri aguzzini, un isolamento pericoloso e sfibrante". Una motivazione che spinge l'assessore ad invitare le donne a denunciare i propri aggressori "perché presso le istituzioni troveranno sempre tutto il supporto necessario". Aiuti che vengono anche dal Cav LiberaMente grazie al costante impegno svolto in questo particolare momento dalle figure professionali impiegate.

Da Palazzo di Città ricordano che per qualsiasi esigenza è possibile contattate il numero di emergenza 339.1288500 attivo h24, oppure il numero anti violenza e stalking 1522. Ma anche scrivendo all'indirizzo di posta elettronica cav.liberamente@libero.it. Il servizio di ascolto e di supporto sarà a disposizione dell'utenza il martedì dalle ore 10 alle ore 13 ed il giovedì dalle ore 16 alle ore 18.


  • Violenza Donna
  • Violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Riapre il centro antiviolenza Riapre il centro antiviolenza Il servizio era stato interrotto per il lockdown, ora di nuovo disponibile
Inaugurato il centro “LiberaMente” Inaugurato il centro “LiberaMente” Primo sportello a Gravina per le donne vittime di violenza
A Gravina apre il centro antiviolenza A Gravina apre il centro antiviolenza Servizi gratuiti di assistenza, aiuto, tutela e protezione in favore
2 Le telecamere delle "Iene" a Gravina Le telecamere delle "Iene" a Gravina Veronica Ruggeri intervista il giovane accusato di aver picchiato l’ex moglie
"Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza "Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza Una serata in cui letture e fotografia hanno testimoniato storie e simboli
‘LiberaMente’ contro la violenza di genere ‘LiberaMente’ contro la violenza di genere Inaugurato il primo centro antiviolenza dell'Ambito
''Stop  al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina ''Stop al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina Il 25 novembre 2017 è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
1 Una panchina rossa per le donne vittime di violenza Una panchina rossa per le donne vittime di violenza Un dono della FIDAPA BPW alla città di Gravina
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.