Incontro sindacati amm.ne comunale
Incontro sindacati amm.ne comunale
La città

I sindacati incontrano l’amministrazione comunale

Una delegazione di Cgil, Cisl e Uil ricevuta in Municipio. Presentato protocollo di intesa per una progettazione partecipata della città

Un protocollo di intesa che coinvolga i sindacati in una progettazione partecipata della città. Una richiesta che nasce dalla considerazione che le amministrazioni locali incidono sulla qualità della vita delle comunità da esse amministrate e che quindi sarebbe necessario coinvolgere più possibile e attraverso forme di partecipazione consapevole gli stessi cittadini.

In questo contesto – si legge nel documento stilato dalle associazioni dei lavoratori- il confronto con le rappresentanze sociali costituisce un importante ed utile strumento di partecipazione responsabile… e può favorire la coesione sociale e l'esercizio della solidarietà nell'equità e nella legalità".

Per questo motivo una delegazione delle principali sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, è stata ricevuta a Palazzo di Città da alcuni membri dell'amministrazione comunale con a capo, Alesio Valente.

Le associazioni dei lavoratori erano rappresentate nella circostanza da una folta delegazione della Cgil guidata da Peppino Deleonardis, da Giuseppe Boccuzzi della Cisl e da Enzo Mastromarco per la Uil, assente, ma sottoscrittore della bozza di intesa.

Un incontro per chiedere di istituire relazioni sindacali, discutere delle prioritarie tematiche che riguardano la città di Gravina e sottoporre all'amministrazione comunale il protocollo di intesa.

Sul tavolo della discussione, oltre alla firma sul documento di collaborazione, anche temi scottanti per il territorio come l'Ospedale, la viabilità (in particolar modo quella che riguarda la Strada Statale 96), i trasporti, il Piano Sociale di Zona.

I sindacati, proprio per lo spirito di collaborazione con cui hanno proposto un rapporto dialogico con l'amministrazione comunale, hanno anche ribadito la propria richiesta di poter essere coinvolti nella discussione del bilancio comunale, in fase preventiva.

Tutte proposte che gli assessori Stimola, Matera e Lafabiana, presenti all'incontro insieme al primo cittadino, hanno ascoltato con molta attenzione, invitando la delegazione sindacale ad un nuovo incontro, da tenersi dopo aver preso visione del protocollo di intesa (un documento standard che i sindacati hanno già proposto e sottoscritto in altri comuni della regione) e chiedendo di aggiornarsi a distanza di una settimana.

Un incontro proficui salutato con soddisfazione dalle parti sociali.
"Il nostro è un giudizio positivo per la fase nuova che si apre con la Giunta comunale di Gravina. Innovativa sul metodo e sul merito dei temi che saranno oggetto di confronto- ha detto Peppino Deleonardis al termine del colloquio con gli amministratori cittadini, ribadendo in conclusione come adesso si attende di passare dalle parole ai fatti.

"Ci attendiamo coerenze e percorsi condivisi che nella sua declinazione diano risposte alle istanze della cittadinanza e risposte ai temi del lavoro e dei diritti che affermi la cultura della legalità. I primi appuntamenti saranno entro la metà del mese con la sottoscrizione dei protocolli e calendarizzazione degli incontri".
  • Sindacati
Altri contenuti a tema
3 Sp 27 "Tarantina", sindacati sul piede di guerra Sp 27 "Tarantina", sindacati sul piede di guerra Chiesto un incontro urgente al sindaco Valente e alla Città metropolitana
Politica sociale, incontro tra giunta e sindacati Politica sociale, incontro tra giunta e sindacati Tra i temi i servizi del Piano di zona e il Reddito di cittadinanza
A Roma per #FuturoalLavoro anche i sindacati di Gravina A Roma per #FuturoalLavoro anche i sindacati di Gravina Ci sarà una rappresentanza della Cgil per manifestare contro la legge di bilancio
Braccio di ferro tra Natuzzi e sindacati Braccio di ferro tra Natuzzi e sindacati Appello alla Regione per riaprire la vertenza
Vertenza Natuzzi, l'Usb contro la Regione Vertenza Natuzzi, l'Usb contro la Regione I Comuni pensano ad un consiglio comunale congiunto per scongiurare altri licenziamenti
Buona scuola, in Puglia a casa 486 supplenti Buona scuola, in Puglia a casa 486 supplenti Sindacati all'attacco del Governo
Vertenza dipendenti comunali, faccia  a faccia dal prefetto Vertenza dipendenti comunali, faccia a faccia dal prefetto Palazzo di città si difende e promette di versare gli straordinari entro luglio. Sindacati sul piede di guerra
Asl Bari, i dipendenti rivendicano il diritto alla mensa Asl Bari, i dipendenti rivendicano il diritto alla mensa Montanaro promette la risoluzione delle vicenda entro giugno
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.