cgil -bandiera
cgil -bandiera
Territorio

La Cgil provinciale vuole un confronto con l’Ambito Sociale

Senza dialogo non si sottoscriverà la concertazione

La Cgil di Terra di Bari chiama a rapporto l'ambito sociale del territorio comprendente i comuni di Altamura, Gravina, Santeramo in Colle e Poggiorsini. Il segretario Cgil Bari Paolo Villasmunta ha inviato una missiva alle camere del lavoro del territorio per un incontro che possa produrre azioni tanto da convincere l'ambito sociale al confronto e a dare risposta alle domande che giacciono sul tavolo della discussione da lungo tempo.

"Abbiamo da tempo sollecitato l'Ambito Territoriale di Altamura, Gravina, Santeramo in Colle e Poggiorsini ad un confronto con le parti sociali per l'esame dei capitoli di bilancio riguardanti le politiche sociali e il resoconto 2021 delle somme impegnate dai Piani Sociali di Zona per l'erogazione di servizi, al fine di contribuire a migliorare i servizi offerti dall'Ambito" - scrive Villasmunta.

Sollecitazioni che però non hanno sortito alcun effetto. "Purtroppo, ancora oggi – continua il sindacalista- dobbiamo denunciare la carenza di documentazione di pertinenza dell'ambito, il quale non ha provveduto ad inviare per tempo le relazioni sociali per gli anni 2021/22, pregiudicando così la possibilità di un esame approfondito degli atti".
Documentazione necessaria poiché- spiega l'esponente provinciale della Cgil- "impedisce alle stesse Amministrazioni Comunali di avviare una discussione più approfondita delle problematiche, in quanto con una documentazione incompleta non è possibile capire quali interventi siano stati fatti né la natura degli stessi e quali siano effettivamente i bisogni della popolazione, anche in sinergia con le risorse comunali".

Insomma, una situazione che va sbloccata. Per questa ragione – sottolinea il segretario provinciale- "come organizzazione sindacale dobbiamo pertanto promuovere fattivamente una concertazione di ambito, al fine di costruire nel migliore dei modi la programmazione per gli anni 2022/2024". Anche perché- continua- "non può esserci alcuna sottoscrizione della concertazione se non otterremo una discussione compiuta sulla pianificazione futura delle politiche sociali di ambito".

Di qui l'invito di Villasmunta rivolto alle componenti sindacali dei comuni dell'ambito a partecipare ad una riunione convocata presso la sede della Cgil di Altamura il giorno 22 marzo, alle ore 9,30 per poter organizzare forme di protesta e iniziative finalizzate ad ottenere le risposte dai vertici dell'ambito territoriale sociale.

Una lettera che fa seguito, dunque, alle critiche dei sindacati gravinesi registrate nel corso di un incontro a Palazzo di Città con l'assessore municipale alle politiche sociali Vincenzo Varrese, con l'amministrazione comunale che ha condiviso le esternazioni, dicendosi al fianco dei sindacati per superare questo scoglio che penalizza le fasce deboli della comunità locale.
  • Sindacati
  • Piani sociali di zona
  • Piano Sociale di Zona
  • CGIL
  • Vincenzo Varrese
Altri contenuti a tema
Deposito scorie, Varrese replica a Verna Deposito scorie, Varrese replica a Verna L'Assessore all'Ambiente Vincenzo Varrese risponde alla richiesta di chiarimento del Consigliere Comunale di UnaBellaStoria
Donne: un incontro dedicato a loro Donne: un incontro dedicato a loro Pochi giorni dopo l’8 marzo, Giornata internazionale della donna, è stata richiamata ancora una volta l’attenzione su alcuni temi come parità e diritti.
Taxi sociale, al via il servizio Taxi sociale, al via il servizio Nei prossimi giorni nei Comuni dell'Ambito Territoriale Altamura, Gravina, Poggiorsini e Santeramo
Ambito territoriale, un bando per enti del terzo settore Ambito territoriale, un bando per enti del terzo settore Finanziati percorsi di assistenza alla socializzazione in favore di minori affetti da disturbi dello spettro autistico
“A casa loro”, l’immigrazione vista da più prospettive “A casa loro”, l’immigrazione vista da più prospettive Nel corso dell’evento presente Nico Catalano, autore di un libro che parla di immigrazione. In evidenza le storie e le persone che raggiungono altre realtà per migliorare le loro condizioni di vita
Aiuti a famiglie numerose Aiuti a famiglie numerose C’è tempo fino al 31 dicembre
Taxi sociale, avviso per Manifestazione di interesse Taxi sociale, avviso per Manifestazione di interesse Un servizio rivolto alle fasce più deboli dei residenti nell’ambito
Asilo nido comunale, slitta di qualche giorno l’apertura Asilo nido comunale, slitta di qualche giorno l’apertura 41 le richieste pervenute
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.