elezioni comunali
elezioni comunali
Politica

Elezioni, si lavora dietro le quinte

Al momento sono due i candidati alla poltrona di sindaco

E' un vero work in progress quello che interessa in queste ore i partiti e i movimento politici della città. Impazza il toto sindaco, mentre si lavora alacremente per cucire alleanze e rinsaldare amicizie che possano mettere in campo delle colazioni forti e ben rappresentate da un candidato sindaco che possa fare sintesi delle diverse anime che compongono i raggruppamenti.

Di sicuro al momento c'è solo che gli unici ad aver sciolto le riserve e ad aver reso pubblica la propria candidatura alla poltrona di sindaco della città di Gravina sono l'ex consigliere regionale Mario Conca con il suo movimento "Cittadini Gravinesi" e l'oculista Fedele Lagreca, presentato come il concorrente alla guida della città per la coalizione "Rinascita", che tra i suoi promotori annovera, tra gli altri, l'ex sindaco Rino Vendola e i consiglieri uscenti Vincenzo Varrese e Giovanni De Pascale.

Chi non ha ancora sciolto le riserve sul nominativo che correrà alla carica di primo cittadino è la coalizione composta dalle liste civiche "Adesso Gravina", dell'Iv Nicola Lagreca; "Avanti con Noi" di Cristian Divella; "Insieme per Gravina" del consigliere uscente Michele Lorusso; la lista "Mo è" di Carlo Mindicini e il movimento civico "Parte Gravina" di Vito Petrone.

Sul fronte del centro sinistra la coalizione "Una bella storia", formata da Articolo Uno, Sinistra Italiana, Movimento 2050 e Progresso ed Innovazione, si sta muovendo per allargare i propri orizzonti e dopo aver aperto le porte al movimento "Futura" dell'ex presidente del consiglio Maria Pina Digiesi, sembra che le prossime ore possono essere decisive per altre affiliazioni eccellenti.

All'appello manca, e non è poco, il Partito Democratico e quel che resta della maggioranza che appoggiava la giunta Valente. Staremo a vedere nelle prossime ore come si posizioneranno i Dem, anche alla luce del fatto che il tempo stringe, visto che è stata stabilità la data delle elezioni, fissata al 12 giugno.

Le liste vanno presentate entro le ore 12 del 14 maggio.
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Elezioni politiche, commenti sul voto Elezioni politiche, commenti sul voto Le parole social di Italia Viva e Movimento 2050 di Gravina
Elezioni, anche a Gravina vince il centro destra Elezioni, anche a Gravina vince il centro destra Nel collegio eletti Sasso (Camera uninominale) e Sisto (Senato)
Elezioni Politiche: urne aperte fino alle 23 Elezioni Politiche: urne aperte fino alle 23 A Gravina gli elettori sono circa 37mila. Aggiornamenti su affluenza
Elezioni, pubblicati gli elenchi di presidenti e scrutatori Elezioni, pubblicati gli elenchi di presidenti e scrutatori Si vota il 25 settembre dalle 07,00 alle 23,00
Elezioni Politiche, i candidati dei collegi Elezioni Politiche, i candidati dei collegi Liste e partiti che concorrono per i seggi in Parlamento
Politiche: le sfide e i candidati nei nostri collegi elettorali Politiche: le sfide e i candidati nei nostri collegi elettorali Liste depositate. Parte la campagna del voto: questa la situazione
Gravina: i nuovi collegi elettorali arrivano ad Andria e Martina Franca Gravina: i nuovi collegi elettorali arrivano ad Andria e Martina Franca Con la riduzione dei parlamentari, sono più estese le "aree" del voto
Elezioni politiche: si voterà il 25 settembre Elezioni politiche: si voterà il 25 settembre La legislatura si è conclusa in anticipo di alcuni mesi
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.