Roberto Mascellaro e Alesio Valente
Roberto Mascellaro e Alesio Valente
La città

Eccellenze gravinesi: in Comune la consegna dei riconoscimenti

Il sindaco premia il grafico Francesco Cardascia ed il pasticcere Roberto Mascellaro

La Gravina dei talenti e delle infinite potenzialità, che si afferma nel campo dei mestieri e delle arti e non dimentica le origini, lavorando per la crescita della città natale. E' la Gravina di Francesco Cardascia e Roberto Mascellaro - progettista grafico il primo, pasticcere il secondo - premiati stamattina a Palazzo di Città dal sindaco Alesio Valente nel corso di due distinte manifestazioni.

Cardascia, ventiquattrenne esperto nel campo della progettazione grafica e digitale, laureato in informatica umanistica all'Università di Pisa ed attualmente tra i punti di forza dell'agenzia multimediale di una nota multinazionale attiva nel campo delle consulenze, ha ricevuto il riconoscimento per aver ideato e creato (senza richiedere alcun compenso) il logo che identificherà la Denominazione di origine comunale, una sorta di carta di identità dei prodotti agroalimentari del territorio a certificazione della loro genuinità. La cerimonia è avvenuta alla presenza dell'assessore alla promozione del settore agroalimentare, Grazia Laico; del presidente del consiglio comunale, Mariapina Digiesi e di diversi assessori, oltre che di alcuni componenti della Commissione De.co., tra i quali Antonio Cucco Fiore, Maria Desiante e Michele Erriquez.

«La valorizzazione della città - ha sottolineato il sindaco Valente - passa attraverso il lavoro dell'amministrazione comunale e l'imprescindibile collaborazione dei cittadini, senza la quale nulla è possibile. Cardascia è il simbolo di quella città che si rimbocca le maniche ed in silenzio e con umiltà, lontano dai riflettori, si adopera per la propria crescita personale senza però dimenticare la comunità di appartenenza».

Parole che hanno trovato eco nell'emozione del giovane professionista: «Fa sempre piacere contribuire alla crescita del proprio territorio: è difficile, ma quando si presenta la possibilità la si coglie senza nemmeno pensarci troppo, perchè la nostra è una terra di infinita bellezza e grandi risorse che merita d'essere difesa e valorizzata».

Echi risuonati poco più tardi anche nell'incontro con Roberto Mascellaro, mago pasticcere dal ricco curriculum e da ultimo, nelle vesti di coach dell'equipe italiana, campione del mondo di pasticceria ai Mondiali svoltisi a Milano nell'ambito di Host, la più prestigiosa fiera riservata ai numero uno della ristorazione e dell'accoglienza. Anche per lui strette di mano, abbracci e targa, per aver contribuito a far conoscere Gravina a tutte le latitudini. «Sono emozionato e grato alla mia città per tanto affetto», ha commentato Mascellaro.

«Da gente come lui - ha sottolineato il primo cittadino - viene una grande lezione per tutti: quando la comunità si fa famiglia, insieme si vincono le difficoltà ed insieme si cresce, proiettandosi nel futuro senza rinunciare alle tradizioni».

Un brindisi all'anno che arriva e l'assaggio delle prelibatezze firmate Mascellaro hanno chiuso l'incontro. Ad maiora!
Due premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e MascellaroDue premiazioni in Comune: Cardascia e Mascellaro
  • Alesio Valente
  • Roberto Mascellaro
Altri contenuti a tema
1 Disegni osceni sui monumenti, iniziata la pulizia Disegni osceni sui monumenti, iniziata la pulizia Imbrattate le facciate del Museo civico e di Sant’Agostino
Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Gravina e Irsina si rivolgono ai Prefetti
10 Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Accolta la richiesta di due consiglieri comunali
1 Black out telefonico: Palazzo di Città respinge le accuse della Fenailp Black out telefonico: Palazzo di Città respinge le accuse della Fenailp Il sindaco Valente: «Grave strumentalizzazione: si parla senza sapere»
99 Incendio Bosco, Valente si difende dalle critiche Incendio Bosco, Valente si difende dalle critiche Risposta agli attacchi sulle responsabilità dell’amministrazione
Fiera, il sindaco non convince le opposizioni Fiera, il sindaco non convince le opposizioni Botta e risposta tra Valente e Lovero sull'inserimento nel registro regionale
Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche "Critiche infondate sull'assenza di Gravina"
Visita del Dg dell’Asl al centro vaccinale di Gravina Visita del Dg dell’Asl al centro vaccinale di Gravina Il direttore generale Sanguedolce ha ringraziato gli operatori sanitari e volontari
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.