Ambulanza
Ambulanza
La città

Quando tornerà l’ambulanza al bosco?

La richiesta di Verna e Valente. Un presidio salvavita

Con l'approssimarsi della bella stagione il bosco comunale Difesa Grande diventa sempre più meta di avventori che si recano presso il grande polmone verde alle porte della città di Gravina. Una moltitudine di persone: sportivi, camminatori, passeggiatori a caccia di erbe spontanee e frutti, ma anche famiglie che decidono di trascorrere alcune ore all'aria aperta, godendosi la natura. La presenza di tutta questa gente, inevitabilmente è accompagnata dalla possibilità che qualcuno possa essere colpito da malore o comunque che ci possano essere degli incidenti, così come già successo in passato.

Situazioni rese meno pericolose dalla presenza di un presidio sanitario in loco. Un'ambulanza che almeno nei fine settimana, quando la frequenza del bosco si intensifica, dovrebbe presidiare l'area per garantire quel minimo primo soccorso.

Una richiesta più volte reiterata dal consigliere comunale Verna, non ultima nel corso della passata seduta dell'assise municipale nella quale il consigliere di opposizione ha interpellato l'assessore Schinco per avere delucidazioni.
Assessore con delega al bosco che ha sottolineato la volontà dell'amministrazione di ripristinare il servizio, non appena ci sarà l'approvazione del bilancio che consentirà di fare un bando per assegnarlo.

Tempi non sicuri dunque, che hanno portato anche l'ex sindaco Valente ad associarsi alla richiesta di Verna, invitando l'amministrazione comunale a derogare ed agire con un affidamento diretto per accelerare i tempi di ripristino del servizio, senza indugiare oltre, perché- ha ricordato Valente- "è stato dimostrato come in passato l'ambulanza abbia salvato delle vite".

  • Bosco
  • Bosco Difesa Grande
  • Alesio Valente
  • Saverio Verna
Altri contenuti a tema
Sorveglianza bosco, il Comune accetta manifestazione di Interesse Sorveglianza bosco, il Comune accetta manifestazione di Interesse Coinvolti istituti di vigilanza
Deposito scorie, Varrese replica a Verna Deposito scorie, Varrese replica a Verna L'Assessore all'Ambiente Vincenzo Varrese risponde alla richiesta di chiarimento del Consigliere Comunale di UnaBellaStoria
1 Si era perso nel bosco, ritrovato anziano Si era perso nel bosco, ritrovato anziano Ricerche condotte da Carabinieri, Forestale, Polizia Locale e di Stato, Vigili del Fuoco e Protezione Civile Comunale
Il servizio ambulanza al Bosco va ripristinato Il servizio ambulanza al Bosco va ripristinato La richiesta del consigliere di UnaBella Storia Saverio Verna
Deposito scorie, Verna: non bisogna abbassare la guardia Deposito scorie, Verna: non bisogna abbassare la guardia Interpellanza del Consigliere di UnaBellaStoria
1 Gravina perde turisti Gravina perde turisti Più di 14mila presenze in meno dal 2019 al 2023. Verna (UnabellaStoria): quali rimedi intende porre l’amministrazione?
Capitale della Cultura 2027, Lovero risponde a Verna Capitale della Cultura 2027, Lovero risponde a Verna Replica del consigliere di maggioranza all’interpellanza del capogruppo di UnaBellaStoria
Incendi boschivi: al Comune 100 mila euro Incendi boschivi: al Comune 100 mila euro Per progetti volti alla previsione, prevenzione e contrasto del rischio incendi boschivi e di interfaccia urbano rurale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.