cinema sotto le stelle
cinema sotto le stelle
Territorio

Dieci milioni di euro per cinema e teatri

Nuovo bando della Regione Puglia

Un'altra opportunità messa a disposizione dalla Regione per la valorizzazione degli attrattori e le imprese culturali.

10 milioni di euro sono infatti stati destinati, con una delibera della Giunta regionale," alla valorizzazione degli attrattori culturali del territorio attraverso l'innovazione delle sale cinematografiche e degli spazi teatrali e dello spettacolo dal vivo.
"Un decisivo strumento di investimento per lo sviluppo delle imprese della filiera culturale", come lo ha definito l'assessore all'industria culturale e turistica, Loredana Capone.
Nella delibera del governo regionale, due nuovi avvisi pubblici, nell'ambito della programmazione FESR 2014-2020, finalizzati a valorizzare gli attrattori culturali del territorio attraverso l'innovazione delle sale cinematografiche e degli spazi teatrali e per lo spettacolo dal vivo.

Una nuova sfida aperta a tutte le imprese della filiera culturale e della creatività.
Un intervento strutturale e innovativo, con un budget iniziale di 10 milioni di euro, 6 milioni di euro per i cinema e 4 milioni di euro per gli spazi teatrali e dello spettacolo dal vivo. Si potrà intervenire sugli impianti tecnici (migliorare l'audio, la qualità di proiezione, implementare luci e strutture scenografiche), sulla struttura (accessibilità, climatizzazione, adeguamento e ampliamento) e sul miglioramento della fruizione da parte del pubblico (digitalizzazione e utilizzo nuove tecnologie).
Il tutto con l'obiettivo principale di valorizzare gli identificati attrattori culturali del territorio che diventeranno il contenitore o il contenuto di tutti gli interventi, stimolando le imprese alla definizione di progettualità innovative, intelligenti e sostenibili.
Interventi a tutto campo e con uno sguardo particolare e premiante per quei progetti localizzati in aree con meno di 15.000 abitanti o aree riconosciute nei Sistemi Ambientali e Culturali della Regione Puglia, o aree interne (comuni intermedi, periferici e ultraperiferici). Una premialità per potenziare l'animazione di aree svantaggiate e qualificare sempre più l'offerta culturale integrata del Sistema Puglia.

"Si tratta di una prima sperimentazione – dice l'assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - degli aiuti di Stato in esenzione applicati alle imprese della creatività. Ove l'iniziativa - come riteniamo - dovesse riscuotere il consenso del mercato e degli operatori, si potrà estendere la già consistente dotazione finanziaria riservata ai due avvisi, pari complessivamente a 10 milioni di Euro.
"Dopo il film fund e l'avviso per la programmazione regionale dello spettacolo dal vivo - continua l'Assessore- la Regione Puglia prosegue con una strategia di valorizzazione culturale a 360°, che oggi punta su cinema e teatri. Mentre, a partire dalla prossima settimana si completerà il pacchetto con l'approvazione definitiva del Piano dello Spettacolo e delle Attività Culturali e con gli interventi a sostegno del Teatro Petruzzelli preannunciati dal Presidente Emiliano".
  • Bando
  • Spettacoli
Altri contenuti a tema
Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Con contratto a tempo determinato
Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Ecco i dettagli del bando che premia il merito
Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” La giunta comunale approva l’adesione al bando della Regione Puglia per promuovere la cittadinanza attiva
Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Alla Asl di Bari nominato un direttore generale che era candidato in altre aziende sanitarie provinciali
Bando Oss: tutti i dettagli Bando Oss: tutti i dettagli La Regione risponde ai cittadini
2 Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Bando e domanda on line
Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica C'è tempo fino al 30 settembre per presentare domanda
2 Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione C'è tempo fino al 14 settembre prossimo per presentare domanda al bando
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.