via ragni2
via ragni2
La città

Di Via Ragni si torna a parlare

La parola ai firmatari della richiesta di restringimento del marciapiede. Gli argomenti a favore

Il comitato a favore del restringimento del tanto discusso marciapiede sito in via Ragni, si palesa e formalizza le sue richieste al sindaco di Gravina, Giovanni Divella. Tante le firme raccolte a sostegno del "ridimensionamento" della arcinota banchina, come ci confida il referente del comitato, il sig. Nicola Lafabiana.

"Come è noto a seguito dei lavori di rifacimento del marciapiede di via Ragni non poche sono le problematiche che i cittadini e i commercianti del quartiere Giulianello stanno quotidianamente affrontando da quel lontano anno 2007. In particolare con i predetti lavori è diventato davvero impossibile parcheggiare, con notevoli ripercussioni economiche negative da parte dei commercianti della via Ragni, stante l'impossibilità per i clienti di lasciare le proprie autovetture in sosta anche solo per alcuni minuti", queste alcune delle motivazioni a fondamento della richiesta.
Altra problematica sollevata dal comitato risulta essere "l'impossibilità spesse volte di far giungere in fretta l'ambulanza sul luogo ove necessario o il rapido scorrimento delle forze dell'ordine in caso di emergenza, crea ulteriori disagi a noi tutti. A ciò aggiungasi il costante intenso traffico dovuto anche alla completa chiusura delle due stradine di via N. Sauro che, tra l'altro, impediscono il naturale deflusso delle acque meteoriche".

Quattro le richieste dei firmatari:
1) Restringere il marciapiede almeno di 1 mt. di via Ragni;
2) Creare una corsia di sosta momentanea su un lato della predetta via;
3) Creare dei parcheggi, anche a pagamento, sull'altro lato della stessa via;
4) Aprire al traffico le due stradine di via Nazario Sauro.

Tracce di disorientamento tra i pro e i contro. La palla all'amministrazione.



  • Via Ragni
  • Raccolta firme
Altri contenuti a tema
8 Individuato l’imbrattatore della Madonna di via Ragni Individuato l’imbrattatore della Madonna di via Ragni Si tratta di un gravinese di 48 anni con problemi psichici
20 Sfregio alla statua della Vergine: la rabbia lascia il posto al perdono Sfregio alla statua della Vergine: la rabbia lascia il posto al perdono Il sindaco Alesio Valente condanna il gesto. Don Giuseppe Logruosso invita i fedeli ad un esame di coscienza
23 La Madonnina torna "Immacolata" grazie ai volontari La Madonnina torna "Immacolata" grazie ai volontari Don Peppe Logruosso: "Vi aspettiamo stasera per la celebrazione eucaristica in onore della Santa Madre"
Interventi di manutenzione straordinaria a Gravina Interventi di manutenzione straordinaria a Gravina Tra gli interventi anche l'area pubblica di San Sebastiano
Quartiere San Francesco intasato dalle macchine Quartiere San Francesco intasato dalle macchine I cittadini scrivono al sindaco e chiedono un piano per regolamentare il traffico
Quorum zero e PIù democrazia Quorum zero e PIù democrazia Anche Gravina partecipa alla raccolta firme per la legge popolare
Referendum abrogativo del Porcellum Referendum abrogativo del Porcellum Oltre 1200 le firme raccolte dal PD
Il Pd di Gravina raccoglie firme per abrogare la legge elettorale definita “Porcellum” Il Pd di Gravina raccoglie firme per abrogare la legge elettorale definita “Porcellum” La raccolta si terrà dall’8 al 20 settembre 2011
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.