parconazionalealtamurgia1
parconazionalealtamurgia1
Territorio

Architettura rurale, pubblicato l'avviso per recupero masserie e muretti a secco

Misura finanziata dal Pnrr, a favore dei privati

Al via in Puglia l'avviso per il finanziamento degli interventi di soggetti privati che vorranno recuperare edifici storici quali casali, masserie, trulli, frantoi, stalle e mulini, ma anche chiese rurali ed edicole votive, e ancora muretti a secco, fontane, pozzi e altre strutture tipiche del paesaggio rurale pugliese e testimonianza dell'economia agricola tradizionale e dell'evoluzione del paesaggio, allo scopo di tutelare e valorizzare i beni della cultura materiale e immateriale e di ripristinare la qualità paesaggistica dei luoghi, nonché di promuovere nuove iniziative e attività legate alla fruizione turistico-culturale sostenibile e legate alle tradizioni e alla cultura locale.

La Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio ha approvato con A.D. n. 40 dell'8 aprile 2022 l'Avviso pubblico per la selezione degli interventi da ammettere a finanziamento, nel solco delle prescrizioni fornite dal Ministero della Cultura e condivise con tutte le Regioni, al fine di dare attuazione all'Azione 2.2 del PNRR "Turismo e Cultura" (M1.C3) dedicata proprio alla "Protezione e valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale" e tutti gli strumenti necessari per la formulazione delle candidature e delle proposte progettuali ad esse connesse.

Sono oltre 56 milioni di euro le risorse della dotazione finanziaria che il Ministero della Cultura ha assegnato con D.M. n. 107 del 18 marzo 2022 alla Regione Puglia, a valere sulle risorse del PNRR, con un obiettivo minimo di progetti finanziati pari ad almeno 375 interventi.

L'avviso pubblico dispone che le domande possano essere presentate dai soggetti privati (persone fisiche, imprese, enti del terzo settore e organizzazioni culturali, enti ecclesiastici, fondazioni e altre organizzazioni) a partire dalle ore 12:00 di martedì 19 aprile 2022 esclusivamente tramite l'applicativo predisposto da Cassa Depositi e Prestiti per tutte le Regioni, che sarà accessibile previa registrazione dal seguente link: https://portale-paesaggirurali.cdp.it. La procedura di selezione degli interventi da ammettere a finanziamento è una procedura a sportello con valutazione, nella quale dunque l'ordine temporale di arrivo delle domande guiderà l'istruttoria e la valutazione di merito da parte della Commissione.

Le domande potranno essere inviate fino alle 17:59 del 25 maggio 2022, e saranno istruite e valutate solo fino a concorrenza delle risorse finanziarie disponibili.

I documenti sono pubblicati sul sito della Regione Puglia.
  • Murgia
Altri contenuti a tema
Marcia per la pace, 5 chilometri a piedi da Gravina e Altamura Marcia per la pace, 5 chilometri a piedi da Gravina e Altamura Con arrivo al campo 65. Le indicazioni degli organizzatori e il programma
Murgia: neve ad aprile, danni all'agricoltura Murgia: neve ad aprile, danni all'agricoltura Coldiretti avanza richiesta di calamità naturale
La Regione guarda all’Alta Murgia La Regione guarda all’Alta Murgia Progetti e prospettive. A confronto i consiglieri Enzo Colonna e Mario Conca
1 Matera 2019 e l’occhio particolare alla Murgia Matera 2019 e l’occhio particolare alla Murgia Patto di amicizia con Gravina e Altamura
Valorizzare il patrimonio, Gravina "abbraccia" Matera Valorizzare il patrimonio, Gravina "abbraccia" Matera Ad Altamura una giornata della cultura. Invitata la Fondazione "Pomarici Santomasi"
I muretti a secco dichiarati patrimonio dell'umanità I muretti a secco dichiarati patrimonio dell'umanità Decisione dell'Unesco che premia l'Italia ed altri sette Paesi europei
1 La Murgia abbraccia Matera: al via la fase di analisi e proposta La Murgia abbraccia Matera: al via la fase di analisi e proposta 6 incontri pubblici in programma a Gravina. L'assessore Iurino: "Matera 2019 moltiplicatore di attrattività per i territori"
Presto arriverà il concorso di idee intitolato “La Murgia abbraccia Matera” Presto arriverà il concorso di idee intitolato “La Murgia abbraccia Matera” Al primo classificato spetterà un premio di 15 mila euro
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.