amianto
amianto
Territorio

Amianto: continua il censimento

La Regione proroga i termini per segnalare la presenza di fibre nocive

Ci saranno altri sei mesi di tempo, a decorrere dal 24 ottobre, per i proprietari di immobili ed amministratori condominiali, per comunicare alla Regione Puglia l'eventuale presenza di amianto nei beni posseduti o gestiti.

Lo prevede la delibera con la quale la giunta regionale presieduta da Michele Emiliano ha prorogato di sei mesi, a decorrere dal 24 ottobre (data di scadenza originariamente fissata), l'efficacia dell'avviso pubblicato in primavera e finalizzato alla mappatura degli edifici caratterizzati dalla presenza di amianto. Un obiettivo condiviso dal Comune di Gravina, che ripropone pertanto a sua volta l'avviso pubblico già diramato dall'Ufficio Ambiente. In particolare, l'assessorato all'ambiente, guidato da Giuseppe Peragina, rinnova l'invito alla collaborazione, rivolto all'intera cittadinanza, al fine di «conoscere la diffusione dell'amianto sul territorio comunale - spiega l'assessore - per tutelare in maniera adeguata la salute pubblica dall'eventuale dispersione di fibre nocive, attraverso una ricognizione che consentirà l'acquisizione di dati e informazioni sui quali basare poi i piani di protezione e risanamento ambientale».

Attenzione: la comunicazione sulla presenza di materiali amiantati – ad esempio coperture di lastre in eternit – dovrà essere effettuata obbligatoriamente entro il termine indicato, compilando le schede di autonotifica disponibili sul sito http://ecologia.regione.puglia.it/. Gli inadempienti saranno passibili di verbale amministrativo di importo compreso tra i 2.582,29 ed i 5.164,57 euro.
  • Amianto
Altri contenuti a tema
Amianto: parte la bonifica Amianto: parte la bonifica Al via il piano straordinario programmato dal Comune
Amianto: parte il censimento Amianto: parte il censimento C’è tempo fino al 23 ottobre per segnalare la presenza di fibre nocive
Bando per l’assegnazione di contributi per la rimozione di amianto Bando per l’assegnazione di contributi per la rimozione di amianto Città Metropolitana e Legambiente Puglia presentano l'iniziativa
Amianto e rifiuti: piano straordinario di bonifica Amianto e rifiuti: piano straordinario di bonifica Approvata la progettazione, in fase di pubblicazione il bando
Giornata mondiale contro l'amianto Giornata mondiale contro l'amianto Legambiente sollecita istituzioni e cittadini
Eternit, arriva la campagna di Legambiente contro lo smaltimento abusivo Eternit, arriva la campagna di Legambiente contro lo smaltimento abusivo Sopralluoghi gratuiti per cittadini e comuni
Amianto, la Regione adotta il Piano per lo smaltimento Amianto, la Regione adotta il Piano per lo smaltimento La mappatura dei siti realizzata con tecnologia del Cnr
Rifiuti abbandonati, la Regione finanzia la raccolta Rifiuti abbandonati, la Regione finanzia la raccolta Un milione di euro per i Comuni e i Cinque stelle incalzano l'amministrazione comunale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.