Amianto
Amianto
Politica

Rifiuti abbandonati, la Regione finanzia la raccolta

Un milione di euro per i Comuni e i Cinque stelle incalzano l'amministrazione comunale

I cinque stelle tornano a sollecitare l'amministrazione comunale chiedendo interventi per la raccolta dei rifiuti speciali.

In particolare nella nuova missiva inviata a palazzo di città si fa riferimento ad un bando approvato dalla giunta regionale con cui l'Ente ha messo a disposizione dei Comuni pugliesi poco più di un milione di euro da destinare alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti speciali abbandonati illecitamente sul territorio. Per accede ai contributi economici le amministrazioni locali dovranno documentare l'illecito abbandono di rifiuti, anche di amianto, attraverso verbali di sopralluogo stipati dalle Forze dell'ordine, accompagnate, obbligatoriamente, da report fotografici. Inoltre gli stessi comuni che vorranno accedere al finanziamento dovranno garantire la percentuale di cofinanziamento comunale, non inferiore al 30% dal totale chiesto alla Regione tenendo conto che l'ammontare massimo del contributo concedibile è di 50.000,00 euro.
Ogni comune può presentare massimo un'istanza entro e non oltre il prossimo 6 marzo.

"Considerato che all'interno della città e nelle campagne circostanti ci sono delle vere e proprie discariche a cielo aperto e zone a rischio amianto, ad esempio in via Pietro Ianora dove sarebbero abbandonate lastre di amianto, in via Lecce, in contrada Cozzarolo, Pozzo Pateo, Botromagno" incalzano i Pentastellati che non sono nuovi alle segnalazioni di amianto abbandonato invitano "la Pubblica Amministrazione ad adottare tutte le misure necessarie per la partecipazione al suddetto bando al fine di rendere decorose le nostre aree pubbliche spesso ricettacolo di cumuli di rifiuti e soprattutto per tutelare la salute pubblica attualmente esposta ai rischi di inquinamento da rifiuti e da amianto".
  • Regione Puglia
  • Amianto
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
1 Il Movimento 5 stelle entra nella giunta regionale pugliese Il Movimento 5 stelle entra nella giunta regionale pugliese Emiliano nomina assessore Rosa Barone. Ci sarà voto su 'Rousseau'
2 Deposito scorie, M5S voce fuori dal coro Deposito scorie, M5S voce fuori dal coro “Valente semina panico ingiustificato e scenari apocalittici infondati per Gravina”
Buoni spesa, botta e risposta tra Lorusso (M5s) e l'amministrazione Buoni spesa, botta e risposta tra Lorusso (M5s) e l'amministrazione Perplessità della consigliera pentastellata sulle dichiarazioni dell’assessore Lafabiana
2 Fototrappole, M5s critica Lafabiana Fototrappole, M5s critica Lafabiana Per mancanza di campagna comunicazione
Emiliano è ancora senza governo Emiliano è ancora senza governo Fitto accusa: "E' l'unica regione italiana dopo le elezioni"
Lopalco nominato assessore regionale alla sanità e al welfare Lopalco nominato assessore regionale alla sanità e al welfare Ufficializzato l'incarico da parte del presidente Emiliano
Pentassuglia nuovo assessore regionale all’agricoltura Pentassuglia nuovo assessore regionale all’agricoltura Nominato dal presidente Emiliano
Regione Puglia, bando per aiuti ai caseifici Regione Puglia, bando per aiuti ai caseifici “Procedura celere e semplificata per ristorare le imprese colpite da Covid19”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.