Cipresso di viale Martiri dei Saraceni
Cipresso di viale Martiri dei Saraceni
Politica

Abbattimento cipresso: l'accusa del Movimento 5 Stelle Gravina contro l'assessore Lafabiana

"Non ha chiarito le motivazioni oggettive di pericolosità dell'albero"

Ieri pomeriggio la portavoce Ketti Lorusso ha preso parte, unitamente a diversi attivisti, all'incontro aperto con la cittadinanza che si è svolto presso l'aula consiliare per discutere della richiesta di abbattimento del cipresso, sito in Via Martiri dei Saraceni, avanzata da alcuni dei residenti della zona.

Alla fine dell'incontro non c'è stato alcun tipo di accordo per l'abbattimento e l'assemblea è stata sciolta con la presa in considerazione della proposta fatta da coloro che evidenziavano una mancanza di documenti attestante la pericolosità dell' albero per l'incolumità pubblica. L'impegno assunto da Lafabiana è stato quello di recuperare pareri tecnici adeguati,unitamente al comitato cittadino di quartiere.

A distanza di poche ore, l'assessore delegato al verde pubblico, per motivi ignoti, ha già cambiato idea, dichiarando ufficialmente che si procederà ad estirpare l'albero. A questo punto risulta lapalissiano che l'amministrazione aveva già deciso per l'abbattimento e che quello di ieri è stato solo un incontro farsa? Cosa spinge un amministratore ad agire in danno della comunità e in favore di pochi? Sul nostro territorio esistono tanti alberi pericolanti che rappresentano vere e proprie bombe ad orologeria, e ciò durante l'incontro veniva sottolineato da alcuni presenti, di cui nessuno si occupa e chi dovrebbe mostrare interesse a salvaguardare il verde pubblico sta decidendo di abbattere un maestoso cipresso in salute.

Del resto la sensibilità della nostra amministrazione per il verde è ben nota, basti pensare che è stato già tagliato un altro nei pressi del campo dell'Aquila, si consente che ne vengano abbattuti altri di notte su vie principali, si è trascurato il bosco e sappiamo come è andata a finire, che non si piantano alberi neanche ogni nuovo nato come dovrebbe essere, non esiste un censimento del patrimonio arboreo cittadino.

Da parte nostra ci opporremo con tutte le forze fino a quando non visioneremo una documentazione chiara e trasparente che accerti che quel cipresso rappresenta un grave ed imminente pericolo per l' incolumità pubblica! Ovviamente ciò vorranno farlo nel più breve tempo possibile!
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
3 5 Stelle, gruppo attivisti si dissocia dalle consigliere comunali 5 Stelle, gruppo attivisti si dissocia dalle consigliere comunali C'è polemica nel Movimento. Rischio di spaccatura?
Il Comune lascia l’ex sede dello Iat Il Comune lascia l’ex sede dello Iat Dal 15 aprile finisce locazione. Esultano i 5 Stelle che considerano la spesa inutile
La commissione invalidi resta ad Altamura, ancora disagi a Gravina La commissione invalidi resta ad Altamura, ancora disagi a Gravina Conca scrive a Montanaro: "Scelta da rivedere"
2 Il ricorso al Tar per ripristinare la legalità Il ricorso al Tar per ripristinare la legalità Il Movimento Cinque Stelle contro l'ex sindaco
Parlamentarie Puglia, successo di democrazia: +850% candidati rispetto al 2013 Parlamentarie Puglia, successo di democrazia: +850% candidati rispetto al 2013 M5S unica forza politica che fa decidere agli iscritti chi candidare
Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Sanità e assistenza domiciliare in Puglia: "Basta parole, la Regione si attivi subito" Le sollecitazioni dei consiglieri Conca e Galante (M5S) a tutela delle persone con malattie neurodegenerative
4 Scuola: AAA cercasi assistenza specialistica e mensa scolastica Scuola: AAA cercasi assistenza specialistica e mensa scolastica La nota firmata dalle tre consigliere pentastellate
1 Rifiuti abbandonati, dalla Giunta fondi insufficienti per ripulire le strade Rifiuti abbandonati, dalla Giunta fondi insufficienti per ripulire le strade Il M5S scrive a Caracciolo: “Servono altri fondi per aiutare i Comuni”
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.