2cstl15112
2cstl15112
Volley

La Cstl Gravina vince e convince

Crolla la capolista Andria, primo posto distante solo un punto

Giornata molto positiva per la Cstl Gravina che vince l'importante scontro di alta classifica in casa del Gioia (quarto in classifica) e, approfittando dello scivolone interno dell'Andria contro il Molfetta, si piazza ad un solo punto dalla testa della classifica, se pur ancora in comproprietà con il Terlizzi, anche lui vincente in casa contro il Canosa.

Gravinesi al completo e mister Andriani può schierare la formazione tipo con Galetta e Giacomobello Domenico in diagonale palleggiatore-opposto, Lavecchia e Ninivaggi schiacciatori, Florio e Losurdo al centro, Polignieri libero.
Dal canto suo, l'esperta formazione del Joya, guidata dall'allenatore-giocatore Paglialunga può schierare fra le sue fila nomi importanti come Losito e Colacicco, già avverari dei gravinesi negli scorsi campionati regionali di serie C e D.

La partita si preannuncia combattutissima ed è così fin dal primo punto: Florio e Lavecchia regalano il primo vantaggio ai gravinesi, poi sull'8-6 è Losito a trascinare i suoi ad un break di 5-0 che ristabilisce le gerarchie in campo.
Giacomobello non ci sta e prende per mano i suoi: è punto a punto fino al 23 pari, poi i padroni di casa si complicano la vita con due pessime ricezioni seguite da due banali errori che regalano il primo set ad un Gravina in realtà ancora un pò contratto.

Secondo parziale con le stesse formazioni in campo e il pala Kuznetsov che inizia a riempirsi di pubblico: il set è accesissimo con le due formazioni che procedono a braccetto per tutto il set fino al 20-20.
Lavecchia porta in vantaggio gli ospiti ma il Gioia risponde dal centro, poi è ancora un Giacomobello in grande spolvero a regalare il set ai gravinesi che chiudono il set con lo stesso punteggio del primo (25-23)

Nel terzo set mister Paglilunga mischia un pò le carte per il Gioia ma i gravinesi ormai giocano una pallavolo sicura e piacevole: Galetta distribuisce in maniera perfetta, Lavecchia e Ninivaggi mantengono salda la ricezione gravinese che inizia anche a difendere l'impossibile: Polignieri si traveste da superman in un paio di occasioni ed il Gioia perde tutte le sicurezze.
I muri di Losurdo e Florio scavano il solco decisivo sul 22-16, poi anche Marvulli (in campo per Losurdo) e Giacomobello Paolo (al posto di Galetta) contribuiscono a mantenere saldo il vantaggio, con un ottimo turno in battuta il primo e un attento muro il secondo.
L'errore finale del centrale di casa regala alla CSTL Gravina il 25-20 e 3 punti decisivi per il proseguio del campionato.

Campionato completamente riaperto dalla compagine gravinese che infilando la dodicesima partita su dodici sempre a punti e la quinta vittoria consecutiva si ritrovano ad un solo punto dalla capolista Andria alla fine del girone di andata.
Chiudono la giornata, oltre alle già citate vittorie del Molfetta in casa dell'Andria e del Terlizzi in casa con il Canosa, la vittoria del Trani che ottiene 3 punti a Triggiano e mantiene il passo delle prime e la vittoria del Caf Cisl Gioia che affonda con un netto 3-0 il fanalino di coda Asem Bari, sempre più ultimo in classifica.

Classifica: Pallavolo Andria 29, Cstl Gravina 28, Terlicium Terlizzi 28, Geda Trani 26, Team Volley Joya e Real Polignano 23, Pallavolo Molfetta 19, Il Gruppo Mola 14, A.s.d. Grumo 11, Caf Cisl Gioia 10, Time Sport Triggiano 9, Pol.Popolare Canosa 6, Asem Bari 5.
  • Cstl Gravina
Altri contenuti a tema
Donazione della Cstl alla protezione civile Donazione della Cstl alla protezione civile La società sportiva dilettantistica consegna un assegno al sindaco Valente
La Cstl Gravina torna a vincere La Cstl Gravina torna a vincere Successo casalingo contro l’ASD Volley Cassano per 3 set a 0
Trionfo cstl, sesta vittoria consecutiva per le atlete Trionfo cstl, sesta vittoria consecutiva per le atlete Strapazzate in casa le ruvesi della Techno-Switch New Volley
Cstl, facile successo in trasferta Cstl, facile successo in trasferta Trionfo gialloblù a Canosa contro l’ASD Polisportiva Popolare per 6-25; 11-25; 12-25
Capitombolo in trasferta per la Cstl Gravina Capitombolo in trasferta per la Cstl Gravina Collettivo femminile sconfitto per 3-1 dalle castellanesi del SideOut ASD
Cstl Gravina: vittoria sofferta ma meritata Cstl Gravina: vittoria sofferta ma meritata Sconfitte al tie-break le giovani putignanesi dell’ASD Uisp ‘80
La CSTL Gravina continua a sorprendere La CSTL Gravina continua a sorprendere Sconfitta in casa per 3 set a 1 la Diomede Canosa
Cstl Gravina, facile la prima in casa Cstl Gravina, facile la prima in casa Sconfitto il gruppo del “Volley Ball Il Gruppo” per 3 set a 0
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.