volley femminile 2
volley femminile 2
Volley

Continua la marcia inarrestabile della C.S.T.L.

Le pallavoliste gravinesi si impongono anche contro il Modugno

Vittoria importante ed emozionante per le ragazze di mister Colafiglio, al quarto risultato utile consecutivo e ormai lanciatissime verso le zone alte della classifica. La sfida ha visto protagoniste le ragazze della C.S.T.L. contro la formazione del Modugno, veterana del campionato di prima divisione, formazione ben organizzata e che fino alla scorsa settimana divideva il quarto posto in classifica proprio con la squadra gravinese.

Il mister perde durante il riscaldamento Stella Tota per un fastidio alla schiena e ha quindi scelta obbligata al palleggio dove schiera Valeria Calderoni; al centro il capitano Anna Angiulli e Feliciana Bisaccia, in banda Fuffy Graziadei e Marica Disabato, opposta Claudia Chietera con il libero Giusy Fusco. Per le centrali e il libero le raccomandazioni maggiori: la loro attenzione a muro e in difesa è fondamentale per portare a casa la partita e mister Colafiglio non esita a dare consigli fino al fischio d'inizio della gara.

Primo set che inizia in modo spumeggiante. La formazione di casa, grintosa e attenta si porta, sul punteggio di 6-0 e mette il set in discesa. Buona la prova delle attaccanti che servite da Calderoni riescono a finalizzare bene gli attacchi e buona la prova della difesa che non lascia cadere nulla e costringe le modugnesi a cambiare. I cambi non portano però il risultato sperato le avversarie accusano il colpo e lasciano il set che si chiude sul 25-20.

Cambio di campo che corrisponde purtroppo ad un cambio di testa. Certe che con il set potesse essere anche in cassaforte la partita, le ragazze hanno un vistoso calo di concentrazione che le porta a inseguire per tutto il secondo parziale. La situazione si complica perché in uno scontro a muro si infortuna la Disabato che è costretta ad abbandonare il campo. Al suo posto entra Grazia Pistone ma il set è ormai irrecuperabile e le modugnesi approfittano chiudendo con lo stesso punteggio del primo set il parziale.

Durante il cambio il mister chiede alle ragazze di recuperare la concentrazione e dà le giuste indicazioni al palleggiatore. Le strategie risultano vincenti, le ragazze più concentrate e più determinate riprendono a macinare gioco e punti. In cattedra sale capitan Angiulli che trascina la sua squadra con attacchi e muri preziosi. Buona anche la prova dell'altra centrale Bisaccia e di Graziadei che riescono a portare a casa parecchi punti utili, rientra anche Disabato che dà il suo contributo in banda e buone azioni anche per Chietera, che seppur poco servita, riesce però a finalizzare le palle che le vengono date e dà il suo contributo anche in difesa aiutando Fusco. La squadra riprende a girare e il set si chiude sul punteggio di 25-17.
Quarto parziale che inizia sulla scia del precedente. Il mister del Modugno le prova tutte cambiando tutto quello che può cambiare ma le ragazze di Colafiglio sono incontrastabili e determinate a portare a casa la partita. Il tutto fino al 24-20: a questo punto la voglia di chiudere la partita e l'euforia fanno commettere qualche errore di troppo che permette alle modugnesi di rientrare nel match. Dal punteggio di 24-24 è tutto un susseguirsi di suspence, emozioni e capovolgimenti di fronte. Il pubblico segue con trepidazione lo sviluppo della gara e incita le ragazze a non mollare. Alla fine il gran cuore delle gravinesi è premiato. Le ragazze trovano il break vincente e mettono a terra i 2 punti di vantaggio chiudendo il set sul 34-32.

Festeggiamenti a fine gara ed entusiasmo alle stelle per le ragazze che alla prima esperienza nel campionato di prima divisione si stanno imponendo come una delle realtà più forti, cosa non da poco per una matricola.


ATLETICO P. SPORT CENTRE 18
YOUNG VOLLEY CONVERSANO15
AD CSTL GRAVINA14
G.S. ROBUR BITONTO12
LEB FEMM ALBOR11
UNIONE PAL ASD MODUGNO11
LIVINGUISP80 ALBEROBELLO7
ASD VOLLEY TIME SANTERAMO7
AUDAX VOLLEY ASD4
F.G. SERVICE ASEM VOLLEY4
PIANETA SPORT BITETTO4
A.S.D. NEW AXIA VOLLEY1


Ufficio stampa C.S.T.L. Gravina
  • Cstl Gravina
  • Mister Colafiglio
Altri contenuti a tema
La Cstl Gravina torna a vincere La Cstl Gravina torna a vincere Successo casalingo contro l’ASD Volley Cassano per 3 set a 0
Trionfo cstl, sesta vittoria consecutiva per le atlete Trionfo cstl, sesta vittoria consecutiva per le atlete Strapazzate in casa le ruvesi della Techno-Switch New Volley
Cstl, facile successo in trasferta Cstl, facile successo in trasferta Trionfo gialloblù a Canosa contro l’ASD Polisportiva Popolare per 6-25; 11-25; 12-25
Capitombolo in trasferta per la Cstl Gravina Capitombolo in trasferta per la Cstl Gravina Collettivo femminile sconfitto per 3-1 dalle castellanesi del SideOut ASD
Cstl Gravina: vittoria sofferta ma meritata Cstl Gravina: vittoria sofferta ma meritata Sconfitte al tie-break le giovani putignanesi dell’ASD Uisp ‘80
La CSTL Gravina continua a sorprendere La CSTL Gravina continua a sorprendere Sconfitta in casa per 3 set a 1 la Diomede Canosa
Cstl Gravina, facile la prima in casa Cstl Gravina, facile la prima in casa Sconfitto il gruppo del “Volley Ball Il Gruppo” per 3 set a 0
CSTL Volley: entusiasmo per l'inaugurazione della palestra di via Dante CSTL Volley: entusiasmo per l'inaugurazione della palestra di via Dante Terminati i lavori di ristrutturazione a spese della società.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.