Leo Vicino
Leo Vicino
Palazzo di città

Variazione bilancio, via libera dal consiglio comunale

Somme destinate soprattutto ai servizi sociale

"Stiamo facendo una variazione di bilancio per non prendere soldi e li abbiamo destinati per lo più verso i servizi sociali". Con queste premesse il consiglio comunale ha trattato il punto riguardante la variazione di bilancio che si approva per legge entro il 30 novembre dell'anno in corso, così da consentire di modificare la destinazione di alcune somme di denaro su capitoli di spesa diversi, con il vincolo di consumarle entro la fine di quest'anno.

A chi in aula anche dai banchi della maggioranza ha obiettato che ci fossero delle decisioni poco condivisibili rispetto alle scelte della giunta e alle linee guida che animano questa amministrazione, l'assessore Leo Vicino, con delega al Bilancio e alla Programmazione, ha risposto che l'atto in discussione non fa altro che apportare delle modifiche al documento di previsione, approvato quest'anno dal commissario prefettizio e quindi non consente di programmare cambiamenti radicali in osservanza del programma elettorale della coalizione.

"Le maggiori spese sono nei settori sociali come minori e anziani. Ma anche per gli aiuti per le fasce più deboli come sostegno per il caro bollette"- ha affermato VIcino, aggiungendo che "da oggi in poi si potrà lavorare per mettere in atto il programma della coalizione e presentarlo nelle prossime linee programmatiche". Perchè- ha ribadito l'assessore- "è sul bilancio di previsione che si faranno le scelte politiche".

Una votazione giunta al termine di un lungo dibattito che ha visto impegnati i consiglieri di maggioranza e opposizione a cui si è chiesto di votare il punto, che è stato approvato con 16 voti favorevoli, 4 astenuti e 4 contrari.
  • Bilancio dell'esercizio
  • Bilancio di fine anno
  • Bilancio
  • Bilancio di previsione
  • Leo Vicino
Altri contenuti a tema
Al Comune si parla di Cyber-security Al Comune si parla di Cyber-security Presentato il progetto “Cs-Aware next”
14 Lotta  al  randagismo, firmata convenzione Lotta al randagismo, firmata convenzione Accordo tra il Comune di Gravina e 2 associazioni di volontariato
5 Banca popolare Puglia e Basilicata, via libera al bilancio Banca popolare Puglia e Basilicata, via libera al bilancio Approvato dal CdA. Risultato netto di 11 milioni di euro
Bilancio, disco verde del consiglio comunale Bilancio, disco verde del consiglio comunale La maggioranza approva il rendiconto e la manovra di previsione
Si va in aula per il bilancio Si va in aula per il bilancio Convocata seduta del consiglio comunale. 14 i punti all’Odg
Bilancio, arrivata la diffida della Prefettura al consiglio comunale Bilancio, arrivata la diffida della Prefettura al consiglio comunale Occorre approvare il bilancio di previsione e il rendiconto
Bilancio, gli uffici danno ragione alla commissione Bilancio, gli uffici danno ragione alla commissione I termini decorreranno dal deposito della relazione dei revisori dei conti
Critiche al bilancio approvato in giunta Critiche al bilancio approvato in giunta Cataldi (M5S): “manca il parere obbligatorio dei Revisori”. Cardascia (Pd): “Bilancio non condiviso con la città”
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.