Giardino della Moscatella- Cooperativa Questa Città
Giardino della Moscatella- Cooperativa Questa Città
La città

Un’oasi verde nella comunità alloggio

Un progetto realizzato dagli ospiti della cooperativa “Questa Città”

Un'oasi verde dove passare il tempo chiacchierando, leggendo libri e ascoltando buona musica e perché no, fumare una sigaretta. È questa l'idea che hanno avuto gli ospiti di Comunità Alloggio, Gruppi Appartamenti e Comunità Riabilitativa Psichiatrica di Gravina, quando hanno deciso di creare il loro personale giardino. Ed è così che è iniziata l'attività riabilitativa che sta coinvolgendo da mesi gli ospiti e gli operatori della Cooperativa Sociale "Questa Città".

Il "Giardino della Moscatella" (questo il nome dato al giardino) non è solo un'attività di giardinaggio, ma è l'attività che ha permesso loro di sognare, di immaginare e di progettare insieme il giardino da creare nella veranda della Comunità Alloggio, grazie all'aiuto di Filippo Marroccoli, agronomo e architetto del paesaggio.

Con lui gli ospiti delle strutture hanno sfogliato le numerose riviste specializzate, per prendere spunto e decidere quali sarebbero stati gli elementi da poter introdurre nel giardino: dagli specchi alle porte antiche, dai cuscini ai tavolini per il caffè, dalle tende colorate alla scala utilizzata come libreria.

"Tante e varie - affermano i responsabili della cooperativa - sono state le idee che sono emerse già dal primo incontro con Filippo che, con dolcezza e tanto entusiasmo, ha saputo coinvolgere tutti in questo bellissimo percorso "da pollice verde". Con il suo aiuto sono state scelte le piante: melograni, ciliegi cinesi, viti americane, bambù, gelsomino, violette, fico.

Purtroppo l'emergenza sanitaria del Paese ci ha costretto a sospendere tutte le attività, compresa questa, ma ciò non ci ferma e anche tramite le videochiamate Filippo riesce a darci suggerimenti e consigli su come curare le nostre piante. Siamo convinti che presto tutto tornerà alla normalità e che riprenderemo ad abbellire il nostro giardino, e quando sarà terminato avremo il piacere di condividerlo con tutti voi".
3 fotoGiardino della Moscatella- Cooperativa Questa Città
Giardino della Moscatella- Cooperativa Questa CittàGiardino della Moscatella- Cooperativa Questa CittàGiardino della Moscatella- Cooperativa Questa Città
  • Cooperativa Questa Città
Altri contenuti a tema
“Lettere e Pacchi”: come i pazienti psichiatrici restano in contatto con il mondo “Lettere e Pacchi”: come i pazienti psichiatrici restano in contatto con il mondo Il progetto della Cooperativa Questa Città in collaborazione con La Luna al guinzaglio
Non si ferma la comunità riabilitativa psichiatrica Non si ferma la comunità riabilitativa psichiatrica Il delicato e costante operato della cooperativa "Questa Città" in questa emergenza
Una mostra racconta l'anima della città Una mostra racconta l'anima della città "Tragitti possibili", esposta presso le Officine culturali
1 Abbattere i "muri invisibili", Gravina in prima linea Abbattere i "muri invisibili", Gravina in prima linea Un'iniziativa contro i pregiudizi, per ricordare e riflettere
La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte Tra armadi, comodini e vestiti blu. E con dodici guide speciali
"Sentire per esserci": l'arte per la riabilitazione psicosociale "Sentire per esserci": l'arte per la riabilitazione psicosociale Al Teatro Vida il dibattito e il musical "West side story"
All’istituito tecnico Bachelet si balla e si canta con gli utenti del Centro Diurno All’istituito tecnico Bachelet si balla e si canta con gli utenti del Centro Diurno Cerimonia conclusiva del progetto “Distinti ma non distanti”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.