speleologi volontari puliscono la gravina
speleologi volontari puliscono la gravina
La città

Speleologi puliscono il costone della gravina

Liberata da rifiuti zona sottostante la chiesa di San Michele delle Grotte

Armati di funi, imbracature, caschetto protettivo, contenitori per i rifiuti e tanta buona volontà, un gruppo di speleologi si è calato lungo il costone della gravina, nei pressi del complesso rupestre di San Michele delle Grotte per effettuare una operazione di pulitura straordinaria dell'area sottostante il prezioso bene culturale.

Un posto pericoloso, impervio e scosceso, dove solo un gruppo di esperti e volenterosi poteva arrivare. Quattro speleologi, innamorati della propria terra, che hanno così voluto lanciare un segnale di civiltà e di responsabilità a tutti coloro che, invece, quei luoghi non hanno rispettato, "insozzandoli" di ogni tipo di rifiuto: dalle bottiglie di vetro a quelle di plastica, dai pacchetti di sigarette alle buste, addirittura hanno rinvenuto transenne e anche un passeggino. Insomma, i segni della mancanza di rispetto per uno dei luoghi simbolo della città.

Agli speleologi del Cars di Altamura (Claudio Lippolis, Giovanni Ragone, Leonardo Santoro e Angela Clemente) gli assessori Felice Lafabiana e Paolo Calculli, presenti durante le operazioni di recupero dei rifiuti, hanno voluto esprimere il proprio ringraziamento, facendo di loro un esempio: una dimostrazione di come con un po' di entusiasmo si può fare molto per il proprio territorio.
5 fotospeleologi volontari puliscono la gravina
speleologi volontari puliscono la gravinaspeleologi volontari puliscono la gravinaspeleologi volontari puliscono la gravinaspeleologi volontari puliscono la gravinaspeleologi volontari puliscono la gravina
  • Rifiuti
  • Giovani
Altri contenuti a tema
1 Rifiuti nelle periferie, situazione di degrado Rifiuti nelle periferie, situazione di degrado Il fenomeno persiste. Calculli: “Potenziamento controlli e multe salate per i trasgressori”
Progetto Intercultura,  Gravina c’è Progetto Intercultura, Gravina c’è Intervista alla studentessa gravinese Tiziana Ferrante in Germania con Intercultura
1 Riconoscimento per i giovani laureati gravinesi Riconoscimento per i giovani laureati gravinesi Anche a Gravina si è svolta la cerimonia dello Smart Graduation Day
Lotta agli abbandoni di rifiuti, finalmente le fototrappole Lotta agli abbandoni di rifiuti, finalmente le fototrappole La giunta ha approvato l’ultimo atto per installare le videocamere di controllo
Fondi regionali per progetto Connect Officine Urbane Fondi regionali per progetto Connect Officine Urbane “Puglia Partecipa”, finanziata la proposta del Comune
Intervista al 'visual artist' Massimiliano Cosi Intervista al 'visual artist' Massimiliano Cosi Regista di "Formosus", spettacolo in scena al Castello Svevo
Abbandono rifiuti, altre telecamere contro gli incivili Abbandono rifiuti, altre telecamere contro gli incivili Iniziativa dell'Aro Bari4
Rifiuti: Ccr chiuso per due giorni Rifiuti: Ccr chiuso per due giorni Per effettuare degli interventi urgenti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.