via appia
via appia
Palazzo di città

Sistema museale della Via Appia, Gravina presente

Il Comune partecipa anche al tavolo di lavoro a Brindisi

Continuano i lavori del gruppo di esperti, referenti di associazioni e rappresentanti di Comuni e Regioni per la costituzione di un sistema museale che abbia quale comune denominatore la Via Appia.

La seconda tappa del tavolo tecnico-istituzionale, che segue quella che a maggio ha riguardato Benevento, ha toccato Brindisi, che ieri ha ospitato, oltre agli amministratori dei Comuni di Benevento e Brindisi, anche quelli delle città di Taranto e Venosa e naturalmente di Gravina in Puglia, presente col vicesindaco Maria Nicola Matera su delega del sindaco Alesio Valente.

Tra i partecipanti anche i funzionari del Mibac ed i referenti di Regione Puglia, CoopCulture, Touring Club e Legambiente, oltre che i direttori dei poli museali di Campania e Puglia, unitamente ai vertici del Parco Archeologico dell'Appia Antica.

Al centro della discussione, propedeutica al prossimo incontro, le potenzialità di ciascun polo museale locale ed i criteri previsti dalle normative nazionali e regionali al fine di avvalorare un possibile protocollo d'intesa tra Direzione generale dei Musei e l'Associazione delle Città d'arte e Cultura (Cidac), il cui segretario generale Ledo Prado ha presieduto l'incontro brindisino. Obiettivi già fissati: catalizzare l'attenzione di altri Comuni sull'opera e le attività di valorizzazione del tracciato dell'Appia Antica e ancor di più, dei ministeri interessati. Non si esclude, a tal fine, un appuntamento proprio nella Capitale, per avviare un dialogo diretto col Governo.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Via Appia
Altri contenuti a tema
A piedi lungo la Via Appia da Roma a Brindisi A piedi lungo la Via Appia da Roma a Brindisi Tappa a Gravina il 16 ottobre prossimo
Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Obiettivo: mettere insieme idee e proposte per le nuove politiche giovanili
Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Quattro progetti in graduatoria ammessi a finanziamento
Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Palazzo di Città: “il Comune ha risposto ad altri avvisi pubblici”
Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Ordinanza del Comune. Le vie interessate dovranno essere libere da auto
Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Avvertenze e indicazioni per il mese di settembre
1 Contrasto alla povertà, contributi dal Comune Contrasto alla povertà, contributi dal Comune Circa 84mila euro per aiutare le famiglie in difficoltà
Bosco Difesa Grande: le associazioni accolte in Comune Bosco Difesa Grande: le associazioni accolte in Comune Un confronto sulle politiche di tutela del polmone verde
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.