raccolta oli esausti
raccolta oli esausti
La città

Raccolta itinerante di oli, seconda tappa

E a breve la segnaletica per il lavaggio delle strade

Nuovo appuntamento per il mese di giugno con la raccolta itinerante degli oli vegetali esausti. Il servizio speciale approntato dall'amministrazione comunale, in accordo con la ditta che si occupa della gestione dei rifiuti, vedrà presente la postazione mobile con un addetto al servizio di smaltimento, in via Salsa, nei pressi del Liceo Statale "Tarantino", domani (venerdì 11), dalle ore 7 fino alle ore 12.

Il precedente appuntamento con la raccolta itinerante degli oli c'era stato il 14 maggio scorso, nei pressi della Villa Margherita. Chiaramente per gli utenti rimane la possibilità di conferire gli oli presso il centro di raccolta comunale ubicato in via delle Palme, in contrada Graviglione, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13.

Ma non è l'unica novità che interessa il servizio di raccolta e di igiene della città. Infatti, da qualche giorno la popolazione gravinese ha segnalato la presenza di strisce rosse sui marciapiedi, lungo alcune arterie stradali della città. Una circostanza chiarita dall'assessore al decoro e all'igiene urbana, Paolo Calculli.

"Stanno per installare la segnaletica per i divieti di sosta nei giorni di passaggio della spazzatrice e lavastrade" -spiega Calculli, che sottolinea come nei prossimi giorni è imminente la partenza del servizio su alcune strade della città, per poi cercare di incrementare il servizio nei prossimi mesi, "al fine di mettere a regime questo sistema che dovrebbe darci una migliore pulizia delle strade"- conclude l'assessore, cogliendo, l'occasione per invitare la popolazione ad un maggiore senso civico, evitando di gettare per strada ogni tipo di rifiuto, "tanto poi passa lo spazzino o la spazzatrice a pulire".
  • Raccolta differenziata
  • Pulizia
  • Centri comunali di raccolta
Altri contenuti a tema
Rifiuti ingombranti: per due giorni non si possono conferire Rifiuti ingombranti: per due giorni non si possono conferire Garantito invece il porta a porta
1 Progetto “Mangia plastica”: il Comune partecipa Progetto “Mangia plastica”: il Comune partecipa Circa 30mila euro per l'acquisto di un eco compattatore ad alta capacità
11 Lunedì si ferma la raccolta differenziata Lunedì si ferma la raccolta differenziata Per uno sciopero nazionale. Non ci sarà nemmeno lo spazzamento stradale
Gravina si conferma Comune riciclone Gravina si conferma Comune riciclone Per aver superato il 65% di raccolta differenziata
Comuni “Mangia Plastica”, Gravina vuole aderire Comuni “Mangia Plastica”, Gravina vuole aderire Interrogazione di Colavito, risposta dell’assessore Gramegna
Lavaggio dei carrellati per la raccolta differenziata Lavaggio dei carrellati per la raccolta differenziata Pubblicato il programma di ottobre
3 Iniziati i servizi di lavaggio stradale Iniziati i servizi di lavaggio stradale Multate e rimosse le vetture di intralcio Appello del comandante della Polizia Locale a rispettare i divieti
CCR, prolungata gestione sino a fine anno CCR, prolungata gestione sino a fine anno In attesa dei due centri in via di realizzazione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.