manifestazione mangiatordi pappaicco
manifestazione mangiatordi pappaicco
Ospedale e Sanità

Protesta dottori 118, centinaia di cittadini alla manifestazione per Mangiatordi e Pappapicco

Slogan e striscioni per chiedere l'intervento di Asl e Regione

Sono centinaia, 700- 800 persone, i cittadini che nella mattinata di domenica hanno voluto manifestare la propria vicinanza ai dottori Francesco Pappapicco e Francesca Mangiatordi.
Per l'intera mattinata hanno sfilato lungo le vie principali della città per chiedere risposte immediate al direttore generale della Asl, Vito Montanaro che pure lo scorso mese di agosto si era impegnato per risolvere la vicenda, e al presidente della giunta regionale Michele Emiliano chiamato a rispondere sui tanti disservizi dell'Ospedale della Murgia anche in veste di assessore alla sanità.

Slogan, striscioni, appelli hanno animato la mattinata altamurana nel lungo corteo capeggiato proprio dai due dottori. Diverse le associazioni che hanno sostenuto l'iniziativa proposta e organizzata sui social e che si è materializzata anche sugli spalti dello stadio D'Angelo dove era in corso il derby della Murgia grazie ad uno striscione esposto dai tifosi. A seguire gli stessi giocatori della Fbc e del Team Altamura hanno esposto un cartello di sostegno a nome delle due società sportive.

Assenti i rappresentanti istituzionali delle comunità murgiane. Nel lungo corteo sono stati riconosciuti solo alcuni rappresentanti dell'ex amministrazione comunale oltre al consigliere regionale Mario Conca.
Le richieste restano le stesse: il ritiro della sanzione comminata alla dottoressa Mangiatordi; l'archiviazione del procedimento disciplinare a carico del dottor Pappapicco e soprattutto si chiede di conoscere come i dirigenti Asl e la Regione Puglia intendono risolvere le difficoltà esistenti presso l'Ospedale Perinei.

I dottori, così come i manifestanti, assicurano che non si fermeranno sino a quando non otterranno risposte dalla direzione Asl.
Intanto nei prossimi giorni la vicenda arriverà in consiglio regionale grazie ad una interrogazione protocollata dal consigliere Conca.


(Foto concesse da Pietro Marvulli e Arcangela Cicolecchia)
12212083 10206858274028566 1232294838 n12207908 10206858272788535 989582897 n12207752 10206858272628531 265459493 n12211060 10206858273188545 53738366 o12207935 10206858272268522 1619872119 n12212221 10206858273388550 1607736892 n12212277 10206858273588555 763210585 n12226787 10206858272988540 2115001630 n12231322 10206858274108568 293889225 n12231627 10206858273108543 933250213 n12233154 10206858272828536 2134875104 n
  • Manifestazione
  • 118
  • Mario Conca
  • Consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Raccolta differenziata, i dubbi del movimento Cittadini Gravinesi Raccolta differenziata, i dubbi del movimento Cittadini Gravinesi Il gruppo politico di Mario Conca chiede lumi sulle nuove modalità
1 Aggredito un equipaggio del 118 Aggredito un equipaggio del 118 Uomo in escandescenze si scaglia contro operatori e ambulanza
Proclamato il Consiglio regionale pugliese Proclamato il Consiglio regionale pugliese Maggioranza più ampia per Emiliano. Rieletto Longo
1 Gli infarti non vanno in quarantena, attivare emodinamica al "Perinei" Gli infarti non vanno in quarantena, attivare emodinamica al "Perinei" Mario Conca, ex M5s: “Si rischia di morire ogni giorno”
Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Covid19, Conca: serve tampone per dializzati del Perinei Il consigliere regionale pentastellato scrive al governatore Emiliano e all’assessore alla sanità Ruggeri
4 Mario Conca: “Sarò presente alle elezioni regionali”	Mario Conca: “Sarò presente alle elezioni regionali” Il consigliere del M5S torna alla carica assicurando i suoi sostenitori
3 Conca (5 stelle): "Mia esclusione senza motivi credibili" Conca (5 stelle): "Mia esclusione senza motivi credibili" Il commento del consigliere regionale alla sua mancata candidatura
8 Elezioni regionali: Mario Conca escluso dal Movimento 5 stelle Elezioni regionali: Mario Conca escluso dal Movimento 5 stelle Non è nella lista dei candidati. Laricchia spiega i motivi della decisione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.