sanita laboratorio analisi3
sanita laboratorio analisi3
Ospedale e Sanità

Postazione per i tamponi a Gravina, il Pd insiste

Il segretario Angelastro: “Situazione preoccupante, chiediamo il drive in”

"Tutti i cittadini gravinesi sono fortemente preoccupati per la situazione del contagio da COVID-19 nella nostra città. Noi che li rappresentiamo nei vari contesti, con questo comunicato, intendiamo fare da megafono a queste preoccupazioni. Il numero dei positivi e dell'aumento giornaliero del numero dei contagiati hanno portato il Comune di Gravina ad essere uno dei comuni pugliesi più colpiti dalla seconda ondata". Lo afferma il segretario del Partito democratico, Nico Angelastro.

Il comunicato prosegue: "La nostra città si ritrova in un contesto territoriale, come quello murgiano, complessivamente colpito pesantemente. Infatti, la vicina Altamura è colpita in maniera altrettanto pesante. In un contesto del genere, l'Asl territoriale (in cui si sta distinguendo in maniera encomiabile tutto il suo personale) e i laboratori privati sono in una situazione di oggettiva difficoltà nelle attività di tracciamento dei positivi nel territorio murgiano, servito soltanto da un drive in per i tamponi dell'Asl nel comune di Altamura, in forte sofferenza.

Ci accodiamo con forza all'appello del Sindaco di Gravina Alesio Valente al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e ai vertici dell'Asl: bisogna installare nel più breve tempo possibile un drive in per i tamponi (nella zona Fiera, così come resa disponibile da tempo dal nostro Sindaco), in modo da poter effettuare su larga scala un numero di tamponi elevato e rendere più efficiente nel nostro territorio l'attività di tracciamento. Durante la campagna elettorale per le regionali, come democratici avevamo richiesto maggiore attenzione per la sanità territoriale di Gravina e della Murgia. È arrivato il momento di farlo, subito!", conclude Angelastro.
  • Nico Angelastro
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid Tra i casi seguiti pure quattro donne che hanno partorito
1 Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Ci sono requisiti per l'idoneità. Prima verifica con consulto telefonico
Covid, aggiornamento del bollettino sanitario Covid, aggiornamento del bollettino sanitario Morto un 62enne e altri 11 casi (in calo). Valente: “Dati parziali”
1 Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Un altro decesso. Valente annuncia nuovi provvedimenti. Sì del Comune alle luci di Natale
Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato La Asl attiva una zona di osservazione con 16 posti letto Covid
Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Fino al 4 dicembre. A Gravina si superano i 900 casi in seconda ondata
2 Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza I divieti iniziano alle ore 15.00. Già sospeso il mercato settimanale
2 Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Sospeso il mercato e divieto di stazionamento dopo le 15. Ieri record di morti: 5 i deceduti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.