nuovo crollo centro storico 8
nuovo crollo centro storico 8
Politica

Nuovo crollo nel centro storico

L’amministrazione promette interventi urgenti. E chiede la collaborazione dei privati

Nuovo crollo nel centro storico:cede, in pieno giorno, il soffitto di un'abitazione abbandonata e completamente fatiscente in via Scale Lunghe. Per fortuna nessun ferito e non si registrano atri danni.

Da Palazzo di città fanno sapere che "Le problematiche legate al centro storico non si sono esaurite ed affievolite con il passare dei giorni. Da parte dell'Amministrazione Comunale la massima attenzione e la più ampia collaborazione con i residenti delle zone colpite ed interessate dai crolli".
In questi giorni un tavolo tecnico, che vede insieme i tecnici del comune con i proprietari dei caseggiati di via Fontana la Stella, Cavato San Marco e via Giudice Montea, è al lavoro con l'intento di studiare le strategie più efficaci per procedere alla messa in sicurezza delle proprietà e successivamente alla ristrutturazione. L'assessore Serangelo, che ringrazia per la collaborazione i cittadini coinvolti, si dice fiducioso nella riuscita del progetto messo in campo e soprattutto auspica che, a parte le belle intenzioni manifestate dai proprietari, si passi velocemente alle vie di fatto cercando di concretizzare nel più breve tempo passibile tutti gli impegni presi, soprattutto con i cittadini che vivono nel centro storico e che da un po' di tempo non dormono sonni tranquilli.

Inoltre l'assessore sottolinea che entro la settimana i proprietari delle abitazioni firmeranno con l'amministrazione comunale un documento che attesti gli impegni presi, fino ad ora ufficiosi, al fine di concretizzare le intenzioni. Il Comune invece dovrebbe procedere alla mappatura delle cavità del centro storico e di tutte le situazioni critiche che potrebbero costituire un pericolo per l'incolumità pubblica. Serangelo assicura che nelle prossime settimane ci saranno importanti novità.
Nell'attesa proponiamo una galleria fotografica dell'ultimo edificio crollato.
22 fotoNuovo crollo nel centro storico
Nuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro StoricoNuovo Crollo Centro Storico
  • Centro Storico
  • Crollo
Altri contenuti a tema
Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Ztl, primo bilancio ad un mese dall’avvio Richiesti 450 permessi. Oltre 40 verbali contro i trasgressori
Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Ztl, al via il controllo elettronico dei varchi Dal primo febbraio partono due mesi di sperimentazione
20 Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Lorusso, Romita e Varrese chiedono di rimuovere il Bitume dalla strada
4 Videosorveglianza: panacea di tutti i mali? Videosorveglianza: panacea di tutti i mali? Ecco gli occhi puntati sulla nostra città
Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Sul posto 118 e tecnici del comune
Topi nel centro storico, scatta l'allarme Topi nel centro storico, scatta l'allarme Dalla Municipale comunicano interventi di derattizzazione in mattinata
Muro crollato in via Goito Muro crollato in via Goito Due transenne a chiudere il varco
L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social Ancora un atto vandalico contro il centro storico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.