iat
iat
La città

Nuova casa per lo IAT

Il Comune individua la nuova sede in Piazza notar Domenico. La scelta non convince Mario Conca

Lo IAT ha una nuova casa. Il Comune, infatti, ha valutato le offerte pervenute a Palazzo di Città per trovare una allocazione alla sede dell'infopoint turistico di Gravina ritenendo l'offerta si Salvatore Trotta la più congrua alle esigenze.

Una necessità per consentire ai locali Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) di essere inseriti nella rete regionale. Ragione che ha convinto gli uffici municipali cercare una sede "preferibilmente nel centro cittadino o, comunque, in luoghi di affluenza turistica", così come richiesto dalla Regione Puglia, emanando l'Avviso Pubblico di "Manifestazione di interesse finalizzato alla ricerca di un immobile in locazione da destinare a ufficio di informazione e accoglienza turistica del comune di Gravina in Puglia (Ufficio infopoint turistico della rete regionale)". All'avviso hanno risposto in quattro e l'offerta ritenuta più vantaggiosa è stata quella di Salvatore Trotta per un locale ubicato in Piazza Notar Domenico, 18, per un canone annuo di 12mila euro.

Una notizia che ha sollevato le proteste di Mario Conca. Ciò che non ha convinto il leader dei Cittadini Gravinesi è il costo del canone ritenuto troppo elevato e le dimensioni della sede designata, che sarebbero troppo esigue per le esigenze del servizio da espletare.Secondo il prossimo consigliere comunale la scelta non è stata delle migliori sia perché il locale non è immediatamente visibile, ma anche perché ci sarebbe stata l'opportunità di utilizzare dei locali di proprietà comunale, come l'ex scuola di Arte e mestieri in Piazza Pellicciari, oppure la sede della Proloco, risparmiando il denaro pubblico.

Trovata la sede adesso bisognerà trovare chi la gestisce. E proprio in questi giorni gli uffici comunali si stanno attivando per il bando che assegnerà l'affidamento del servizio di gestione dell'ufficio di informazione e accoglienza turistica, per un importo complessivo di 36mila euro.
  • IAT Gravina
Altri contenuti a tema
Sede Iat, retromarcia del Comune Sede Iat, retromarcia del Comune Revocato atto di individuazione della sede
Sede IAT, i dubbi del gruppo politico di Verna Sede IAT, i dubbi del gruppo politico di Verna Richiesta la revoca dell’atto
Lo Iat cambierà sede, pubblicato un avviso Lo Iat cambierà sede, pubblicato un avviso Il Comune cerca un locale per gli uffici di informazione e accoglienza turistica
Iat e bagni pubblici chiusi, polemiche e perplessità Iat e bagni pubblici chiusi, polemiche e perplessità Risparmio per le casse comunali e miglioramento dei servizi ai turisti al centro del dibattito
Seconda giornata del turista” del consorzio GravinainMurgia Seconda giornata del turista” del consorzio GravinainMurgia L’iniziativa rientra nel calendario dei “Percorsi di Settembre”
1 Turismo post-covid, ripresa lenta Turismo post-covid, ripresa lenta Lo Iat e il Capitolo Cattedrale impegnati nell’offerta turistica cittadina
Lo Iat riapre a pieno regime Lo Iat riapre a pieno regime Ufficio di informazione turistica torna alla normalità dopo un periodo di riapertura parziale
Ufficio IAT, finalmente si riapre Ufficio IAT, finalmente si riapre Intesa tra Comune e consorzio GravinainMurgia per i servizi turistici
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.