natività nel chiostro
natività nel chiostro
La città

“Natività in Chiostro”, il presepe come opera d’arte

Grande successo per la manifestazione presso "San Francesco"

"Natività in Chiostro" è il nome dell'evento che ha arricchito il Santo Natale presso la Parrocchia San Francesco d'Assisi di Gravina in Puglia. L'incantevole Chiostro francescano ha fatto da scenario alla prima edizione del Presepe Vivente, interamente realizzato ed animato dalla comunità parrocchiale. L'evento si è svolto in tre date - 8, 22 dicembre e 5 gennaio - che hanno fatto registrare, nonostante le temperature rigide, un'ottima affluenza e un giudizio positivo da parte dei visitatori.

L'iniziativa è stata fortemente voluta dalla Comunità dei Frati Minori Conventuali, con la preziosa collaborazione dell'associazione "Corteo Storico Montfort" fondamentale partner che ha messo a disposizione gli abiti, gli oggetti per allestire le scene e lo spaccato della civiltà contadina nel larghetto antistante la Chiesa.

Le fasi di progettazione e allestimento delle scene sono state seguite nei minimi particolari dal direttore artistico Francesco Loglisci "la Felce" che non ha voluto rappresentare il Presepe Vivente con le classiche capanne a cui siamo abituati, ma ha inteso dare un taglio artistico alla Natività, rappresentando 10 scene come veri e propri quadri, posti su piedistalli rialzati rispetto al piano strada. Questa opzione ha permesso a tutti di vedere al meglio i particolari delle scene riprodotte, anche nei momenti di grande calca e, al contempo, di salvaguardare l'aspetto architettonico del Chiostro.

Le scene riprodotte: la locanda, il casaro, le lavandaie, il falegname, il fabbro, il fruttivendolo, il pastore, il calzolaio, I Re Magi e l'immancabile Natività, sono state interpretate dagli appartenenti ai diversi gruppi parrocchiali. Una rappresentazione non statica ma movimentata dall'azione dei protagonisti, impegnati nel riprodurre le scene di vita, che ha reso il tutto più emozionante perché vissuto nel "qui ed ora". All'occhio attento dei visitatori non è sfuggito il chiaro richiamo e omaggio ai quadri del Caravaggio, nella scelta dei colori e nella rappresentazione realistica delle scene.

La rappresentazione della Natività, durante le tre serate, ha vissuto eventi collaterali nella piazzetta antistante la Chiesa, come lo spaccato della civiltà contadina (a cura del "Corteo Storico Montfort") e l'immancabile degustazione di prodotti dell'enogastronomia tipicamente natalizia come pettole e cartellate, castagne arrostite accompagnate dal buon vino locale.

Ogni serata è stata pensata e realizzata in modo differente, offrendo momenti suggestivi. Nella prima serata l'arrivo a sorpresa di Giuseppe e Maria su di un asinello ha commosso i presenti giunti per l'inaugurazione; nella seconda serata è arrivato il suono delle zampogne, strumento che da sempre richiama grandi e piccini alle melodie tipiche del Natale, degli Zampognari dell'Alta Murgia con i loro abiti tipici. Immancabile, nel terzo ed ultimo appuntamento, alla vigilia della Epifania, l'arrivo a cavallo dei Re Magi che, dopo aver rievocato la deposizione ai piedi della Natività con oro, incenso e mirra, hanno consegnato a grandi e piccini cioccolatini e caramelle.

Quello che rimane è l'esempio di una comunità parrocchiale coesa e impegnata a far bene.
9 fotonativtà nel chiostro
natività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostronatività nel chiostro
  • Presepi
  • Presepe
Altri contenuti a tema
I Re Magi arrivano a cavallo I Re Magi arrivano a cavallo Per gli appuntamenti del presepe “Bethlhem. Venite Adoremus Dominum”
"Lumina": a Gravina il Natale è luce "Lumina": a Gravina il Natale è luce Il più grande presepe luminoso di Puglia nell’habitat rupestre
Presepe al Comune, si benedice il Bambinello Presepe al Comune, si benedice il Bambinello Cerimonia il 17 dicembre con il vescovo Ricchiuti e con il sindaco
Mostra di presepi artigianali all’Archeoclub Mostra di presepi artigianali all’Archeoclub In mostra i lavori di Pasquale Cavallera
Presepe in Comune, benedizione del Bambino Gesù Presepe in Comune, benedizione del Bambino Gesù La cerimonia sarà presieduta dal Vescovo della diocesi, Mons. Ricchiuti
Premiate le terze B e C della Scuola Primaria “Don Saverio Valerio” al concorso "Presepi di Puglia 2017" Premiate le terze B e C della Scuola Primaria “Don Saverio Valerio” al concorso "Presepi di Puglia 2017" Iniziativa targata UCIIM Puglia, giunta alla 2^ edizione
“Lùmina” torna ad infiammarsi insieme a qualche polemica “Lùmina” torna ad infiammarsi insieme a qualche polemica Sabato 6 e domenica 7 gennaio ultimi due appuntamenti con la natività carsica
"Lùmina" inonda di luce l'habitat rupestre di Gravina "Lùmina" inonda di luce l'habitat rupestre di Gravina Uno spettacolo mozzafiato targato Consorzio EVO a chiudere i festeggiamenti di Santa Lucia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.