loghi partiti della coalizione
loghi partiti della coalizione
Politica

Nasce la coalizione civica per le prossime amministrative a Gravina

Adesso! Gravina, Avanti con noi!, Insieme per Gravina, "Mo è" e “Parte Gravina” si uniscono

Mosse dalla voglia di dare uno slancio a Gravina e lavorando con il massimo impegno per presentare la propria città al futuro nel modo in cui le compete per restituirle la dignità e lo splendore che merita, alcune persone - provenienti da varie estrazioni, dalle prerogative e competenze tra loro complementari - si uniscono oggi in un progetto comune volto alla rinascita della città della quale sono innamorate. Ognuno di noi, nel corso degli anni, ha dimostrato con i fatti di anteporre l'interesse comune a quello privato e, ciascuno nel proprio ambito, nella propria professione, nella propria esperienza politica, ha sempre agito con la massima trasparenza, competenza ed onestà.

Una coalizione che per il suo essere giovane e dinamica si propone alla città come l'unica in grado di contrastare il vecchio modo di fare politica, rappresentando di fatto una compagine credibile dopo troppi anni di confusione, improvvisazione e mancata programmazione. Una coalizione civica della quale i cittadini si potranno fidare a partire da oggi, passando per le prossime elezioni amministrative e proseguendo per tutto il percorso che, ci auguriamo, la condurrà al governo della nostra bellissima ma bisognosa città.

Nasce oggi un gruppo forte, coeso, eterogeneo e lungimirante con la ferma convinzione che debba essere il merito a muovere l'azione amministrativa. Insieme si faranno le scelte importanti e, partendo da esigenze palesi e sotto gli occhi di tutti, si metteranno in campo tutte le forze e la passione per pianificare ogni intervento utile a realizzare la nostra idea di città, proiettata al domani, senza tralasciare niente e nessuno. Una coalizione che vuole "servire" i bisogni dell'oggi ma, soprattutto, le generazioni che verranno.

I giovani non dovranno più essere costretti a lasciare la propria città per studi o per lavoro: andare fuori deve essere una opportunità, una scelta e non un obbligo di sopravvivenza. Valorizzare i tanti giovani talenti locali che meritano fiducia per far ritrovare loro la dignità: è questo uno dei nostri massimi obiettivi. Il lavoro da noi svolto in questi mesi, con impegno, passione e serietà, mirato a portare a compimento la realizzazione della nostra idea di città lo mettiamo a disposizione di chiunque voglia come noi e con noi percorrere una strada diversa da quelle finora conosciute e convenzionalmente battute nel mondo politico. Il nostro operato, che ci sta portando fino alla individuazione di chi, tra di noi, crediamo possa essere il miglior front-man di un gruppo compatto e di pari valore e dignità, per un processo di cambiamento, prima di tutto culturale, reale e non utopico, è qui ed è a disposizione della città, di quella parte della città che vuole davvero cambiare e guardare in avanti con sincera fiducia e lontano da promesse vane e disillusioni. Siamo per il lavoro fianco a fianco per un fine comune, per l'impegno onesto in un progetto che è solo appena cominciato, per l'inclusione e l'aiuto reciproco nel cammino che noi abbiamo soltanto avviato e armato dei migliori requisiti e presupposti, scevri dalle consumate e infruttuose dinamiche del passato. Siamo certi che in tanti ci seguiranno e riporranno in noi le proprie più energiche speranze. È a loro e a tutti quelli che vorranno stare con noi, dalla nostra parte, dalla parte di Gravina per davvero, che rivolgiamo il nostro sentito appello.

Sigliamo oggi un patto leale tra di noi e un impegno a lavorare tenacemente con onestà, serietà e competenza con la città per un futuro che dovrà vedere Gravina protagonista di primo piano nel panorama nazionale ed internazionale. I prossimi cinque anni saranno fondamentali per il nostro territorio, di cui la nostra città è pietra lucente per la sua gloriosa storia e, uniti, vogliamo regalare alla nostra gente un ruolo di assoluto rilievo.
Se lo merita.


Nicola Lagreca "ADESSO! GRAVINA"

Christian Divella "AVANTI CON NOI!"

Michele Lorusso "INSIEME PER GRAVINA"

Carlo Mindicini "MO È"

Vito Petrone "PARTE GRAVINA"
  • Politica
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Europee, vince l’astensionismo. Pd primo partito a Gravina Europee, vince l’astensionismo. Pd primo partito a Gravina Per le Elezioni Europee al voto in città sono stati il 35,64%
Elezioni Europee, a Gravina ieri hanno votato l’11,38% Elezioni Europee, a Gravina ieri hanno votato l’11,38% Si vota fino alle 23 di stasera
Elezioni: corso di formazione per Presidenti seggio e operatori Uffici elettorali Elezioni: corso di formazione per Presidenti seggio e operatori Uffici elettorali iniziativa della città Metropolitana di Bari
Manada lascia la maggioranza Manada lascia la maggioranza Comunicato stampa di Salvatore Varvara
Forza Italia prende le distanze dal movimento “Voglio Fare” Forza Italia prende le distanze dal movimento “Voglio Fare” Nota stampa del coordinamento cittadino dei berlusconiani
Elezioni europee 2024: informazioni dal Comune Elezioni europee 2024: informazioni dal Comune sul diritto di voto dei cittadini UE residenti in Italia
Lapolla (Gravina al Centro): “Nessuna crisi, solo un normale confronto” Lapolla (Gravina al Centro): “Nessuna crisi, solo un normale confronto” Il movimento politico chiede al sindaco la rinomina dell’assessore Festa
Assessore Festa, “Dimissioni per motivi personali” Assessore Festa, “Dimissioni per motivi personali” Per il sindaco Lagreca “non c’è nessun tipo di problema politico”
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.