giornalino
giornalino
La città

Nasce il primo giornalino del Movimento Civico Gravinese

“L’opera di comunicazione dell’amministrazione è disinformazione”. …raccontare ai cittadini l'altra verità…

È da una "informazione seria, obiettiva e pluralista che contribuisce alla crescita sociale e democratica della città, consentendo al cittadino di formulare una propria opinione su quanto accade" che nasce l'esigenza di mettere su carta stampata gli approfondimenti realizzati dal Movimento Civico Gravinese. È con queste parole che il Presidente del Movimento, Gianni Matera presenta ai concittadini l'iniziativa.
A paragone dell'informazione targata M.C.G, Gianni Matera pone quella proveniente dal Palazzo di città: "Non ha certamente queste caratteristiche l'informazione pianificata, unilateralmente ed esageratamente auto celebrativa, dall'amministrazione comunale.Tutto bene se adeguato spazio fosse dato al contraddittorio, alla possibilità cioè di informare, di contestare, precisare, approfondire motivazioni, pensieri, omissioni, azioni dei nostri amministratori. Ma non è così…"
L'operazione di comunicazione pianificata dall'amministrazione comunale, si è trasformata in una vera operazione di disinformazione".

Obiettivo del Movimento Civico è raccontare la verità ai cittadini gravinesi, o meglio "l'altra verità".Un volantino che avrà cadenza mensile e sarà distribuito gratuitamente.
ed attraverso spazi web autogestiti ed autofinanziati, il Movimento Civico Gravinese vi sta dando

In allegato il primo numero del giornalino che tratta i seguenti argomenti.


1) I principali provvedimenti fatti del'amministrazione Divella. I cittadini gravinesi avranno la possibilità di valutare in maniera obiettiva i risultati prodotti che riguardano spreco di denaro pubblico, pratiche clientelari ecc,, e se il sindaco Divella è vittima o complice del fallimento del suo governo
2) Si fa il punto sulla questione rifiuti, sullo stato della nuova gara che dovrebbe essere bandita entro il 31 dicembre e sull' operato dell'assessore competente
3) Il programma di informazione o disinformazione pianificato dall'amministrazione comunale che evita qualsiasi fora di confronto e contraddittorio.

  • Giornalino
  • Movimento Civico Gravinese
Altri contenuti a tema
Strada provinciale 53, Gravina - Picciano Strada provinciale 53, Gravina - Picciano MCG: La strada della morte
Allerta moscerini Allerta moscerini Numerose le segnalazioni giunte al MCG
Cominciati ieri i lavori per la sistemazione delle "chianche" Cominciati ieri i lavori per la sistemazione delle "chianche" Il MCG chiede e l'amministrazione esegue?
Centro servizi in zona PIP Centro servizi in zona PIP 7 luglio: incontro tra amministrazione comunale e impresa realizzatrice
Le "chianche" del centro storico Le "chianche" del centro storico Un grave pericolo per la sicurezza e l’incolumità pubblica
“Il Murgia Film Festival si trasferirà ad Altamura” – denuncia il Movimento Civico Gravinese “Il Murgia Film Festival si trasferirà ad Altamura” – denuncia il Movimento Civico Gravinese “Complimenti alla notte rosa appena trascorsa a Gravina” – dichiara il suo Presidente
Centro Servizi: l’amministrazione chiede un incontro con l’impresa Centro Servizi: l’amministrazione chiede un incontro con l’impresa Il Mcg si vanta dell’importante successo
“Divella ascolta, ma non parla” “Divella ascolta, ma non parla” MCG: nessuna risposta in merito alla richiesta di asfaltare a nostre spese le strade
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.