monsignor ricchiuti e l'accoglienza
monsignor ricchiuti e l'accoglienza
Religioni

Messaggio augurale del vescovo alla Diocesi

Monsignor Ricchiuti parla soprattutto ai giovani

Un messaggio di pace, parole dal senso profondo ed un invito alla riflessione, alla generosità, alla solidarietà, alla speranza, alla fede, soprattutto per i più giovani.

Per il suo messaggio di auguri in occasione della santa Pasqua, il vescovo della Diocesi di Acquaviva delle Fonti, Altamura e Gravina, Mons. Giovanni Ricchiuti, ha scelto un luogo simbolicamente importante come il seminario Minore, "il cuore della diocesi"- come lo definisce il vescovo.

Un luogo simbolo proprio per far capire l'importante ruolo che i giovani rivestono all'interno della diocesi e la necessità che essi per primi comprendano il vero senso profondo della resurrezione di Cristo.

Perché- spiega mons. Ricchiuti- "i giovani devono capire il senso di una vita che viene vissuta ascoltando la voce del Signore, per ritrovare questa vita che apparentemente si perde in una nuova dimensione: quella di una esistenza donata agli altri".

Insomma, vivere la Pasqua, gioire per la risurrezione del signore significa comprendere che la vita rinasce. Questo il vero significato della Pasqua, queste le parole ed il messaggio di speranza che Mons. Ricchiuti ha voluto lanciare alla comunità dei fedeli della diocesi. L'invito ai fedeli è a mettersi in cammino sulle orme di Gesù, offrendosi agli altri, mettendo la propria vita a disposizione degli altri.

Un cammino da condividere anche con i più scettici. "A loro auguro di essere gemme sul ramo della vita, che poi si apriranno. L'importante che questa apertura possa offrire la certezza che chi crede in Gesù non muore mai: questo è il messaggio che il Signore ci lascia della Pasqua"- conclude.
  • Monsignor Giovanni Ricchiuti
Altri contenuti a tema
Edicola mariana, benedizione del vescovo Edicola mariana, benedizione del vescovo Cerimonia alla presenza di autorità, dopo il restauro dell’edicola votiva
2 Diocesi: comunioni e cresime rinviate ad ottobre Diocesi: comunioni e cresime rinviate ad ottobre Disposizioni del vescovo per le varie celebrazioni, in base agli obblighi di emergenza
1 Messaggio augurale del vescovo Ricchiuti per la Pasqua Messaggio augurale del vescovo Ricchiuti per la Pasqua "Rivedremo la luce in questo tempo buio e drammatico"
Insieme per alleviare la povertà Insieme per alleviare la povertà Dalla Diocesi un appello ai Comuni
1 Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Le decisioni del vescovo Ricchiuti
1 Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Giovanni Ricchiuti
Per un Natale autentico. Le parole del vescovo Ricchiuti Per un Natale autentico. Le parole del vescovo Ricchiuti Un richiamo al senso vero della festa e gli auguri alla Diocesi: "Più fratellanza"
1 “San Michele pensaci tu”. Consegna chiavi della città al santo “San Michele pensaci tu”. Consegna chiavi della città al santo La cerimonia tra i momenti più suggestivi della festa
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.