campagna sostegno shopping
campagna sostegno shopping
La città

Campagna a favore del commercio locale

“Fai shopping nella tua città”

L'amministrazione comunale lancia l'iniziativa "fai shopping nella tua città". Un appello alla comunità gravinese a fare gli acquisti, soprattutto adesso, in prossimità delle festività natalizie, nelle attività commerciali della città di Gravina. Una iniziativa che intende promuovere le vendite dei negozi locali per risollevare il settore del commercio, messo in ginocchio dal lockdown causato dalla pandemia.

A lanciare la campagna di sostegno agli esercizi commerciali gravinesi è stato il sindaco Valente, su impulso dell'assessore al commercio Anna Gramegna. Acquisti da effettuare in città, ma non solo a Natale. Infatti, -sottolinea l'assessore Gramegna- "dobbiamo sempre ricordare che scegliere di fare i propri acquisti nei negozi cittadini permette di mettere in moto l'economia locale, incentivando anche la nascita di nuove attività. Un circuito virtuoso di crescita anche sociale grazie al quale si può restituire dignità ai lavoratori e cittadini tutti".

Insomma, l'auspicio è quello di rimettere in moto l'economia, creando un circolo virtuoso che rilanci il settore, al quale l'amministrazione comunale- sostiene il sindaco Valente- non ha mai fatto mancare il proprio supporto. "Sono vicino ai commercianti così come ho avuto modo di esternare in più occasioni. Questa iniziativa vuole accendere i riflettori sull'importanza della coesione, sulla necessità di stringerci attorno alle persone in difficoltà anche in questo senso, proprio come deve fare una comunità unita" -ha dichiarato il primo cittadino, preannunciando la volontà dell'amministrazione comunale di mettere in campo forme di sostegno concreto al commercio gravinese.

Per concludere l'assessore Gramegna ha invitato la cittadinanza a scaricare le grafiche che rappresentano la campagna "fai shopping nella tua città", andando sul sito del Comune, alla pagina download, "così da rendere le stesse fruibili per quanti si uniranno simbolicamente al nostro appello".
  • Commercio
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Commercianti
  • Comune
Altri contenuti a tema
Gravina aderisce  a “Fermenti in Comune” Gravina aderisce a “Fermenti in Comune” L’amministrazione condivide il pubblico avviso promosso dall’Anci
Esperto per “Fame road” cercasi Esperto per “Fame road” cercasi Avviso del Comune per incarico da esperto
Progetto “Noi con voi”, veicoli per non autosufficienti Progetto “Noi con voi”, veicoli per non autosufficienti Consentirà di migliorare la mobilità nell’ambito dei servizi socio–sanitari
1 Covid, contributi a commercianti e artigiani Covid, contributi a commercianti e artigiani Soldi a fondo perduto e ristori anche per le scuole paritarie
Casette apiarie alla Masseria Vaccarizza Casette apiarie alla Masseria Vaccarizza Il Comune dà il via libera all’installazione delle arnie
2 Stanziati fondi per la lotta alla povertà Stanziati fondi per la lotta alla povertà Un aiuto per i casi di maggiore disagio sociale
Covid, nuove regole per l'accesso agli uffici comunali Covid, nuove regole per l'accesso agli uffici comunali Tutti i numeri e le mail per contattare gli uffici
Ordinanza del Comune, le risposte ai dubbi più frequenti Ordinanza del Comune, le risposte ai dubbi più frequenti Palazzo di Città diffonde un vademecum
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.