Controlli carabinieri forestale ortofrutta
Controlli carabinieri forestale ortofrutta
Cronaca

Frutta e verdura avariati in vendita a Gravina

Controlli dei carabinieri Forestali per gli ambulanti

Sono in tutto 130 kg tra frutta e verdura posti sotto sequestro dai carabinieri Forestali del Comando di Altamura

Durante alcuni controlli predisposti nell'ambito del settore agroalimentari, i Carabinieri hanno sequestrato frutta ed ortaggi a seguito di una specifica attività sul trasporto delle merci e sulla conservazione dei prodotti alimentari.
Il provvedimento, effettuato dai militari al comando del Capitano Giuliano Palomba, si è reso necessario a seguito delle verifiche effettuate su di un carico di ortofrutta di vario genere che viaggiava in assenza delle prescritte cautele igieniche, ossia su un mezzo non refrigerato e in uno stato di evidente deperimento.

Oltre alla cattiva conservazione dei prodotti, i militari hanno verificato che gli stessi erano privi di etichetta e documentazione attestante l'origine degli alimenti, in piena violazione delle disposizioni di legge a tutela del consumatore.
Inosservanze in netto contrasto con la legge e con i regolamenti europei che hanno così permesso ai carabinieri di porre sotto sequestro preventivo la merce e di deferire all'Autorità Giudiziaria di Bari due soggetti di Barletta.
forestale
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
18 Latte scaduto e e prodotti di pessima qualità : scoperta ennesima frode alimentare Latte scaduto e e prodotti di pessima qualità : scoperta ennesima frode alimentare Denunciati 17 imprenditori e sequestrati oltre 2000 kg di materie prime
1 Discarica fai da te nel Parco dell'Alta Murgia Discarica fai da te nel Parco dell'Alta Murgia Denunciato il titolare di una rivendita di piante
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.